Hard RockNewsPunkRecensioni

Crack ov dawn – Dawn Addict (Equlibre Music – Audioglobe – 2004)

Decadent Punk da Parigi? Oh mio Dio. Cosa devono sentire le mie orecchie. Oramai ci si sbizzarrisce alla grande per trovare la più astrusa definizione di un sound.
Consiglierei a gruppi, management e case discografiche di interessarsi di più al fare musica che non alla sua definizione. Eppure questi francesini non mi dispiacciono affatto.

Anzi, qui si cerca di trovare qualcosa di nuovo senza il bisogno d atteggiarsi a novelli The Beatles della situazione. Il gruppo qui fornisce una bella prova di sè… Diciamo che la base del sound dei nostri mi ricorda i Sex Pistols che vanno a braccetto con i New Lords of The New Church… Il tutto insaporito dal’alone di zio Ian “Lemmy” Kilmister che aleggia sulla band. Il sound è grezzo, non c’è nulla della raffinatezza espressiva del rock progressivo. Qui si parla di “downtown” e cose piuttosto decadenti. Che Baudelaire e Rimbaud li abbiano aiutati nella stesura dei brani, può darsi, ma anche colgo citazioni alla Gun Club, Tv Suicide e The Cure.
Insomma la carne è stata messa sulla graticola, l’importante è ora non farla bruciare.
Sarebbe un peccato!!!

Emanuele Gentile

Valutazione

6.5

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
7.5
PunkRecensioniThrash

SFREGIO - Malmignotta (Nadir Music - 2024)

Se volete un album di crossover tra thrash e punk, irriverente nei testi, potente e trascinante, eccovi serviti! “Malmignotta” degli Sfregio rappresenta…
DeathNews

OLAMOT: il progetto extreme metal italiano annuncia il debut album "Path of Divinity"

Il progetto extreme metal italiano OLAMOT pubblicherà il suo primo full-length album, “Path of Divinity”, il 29 aprile 2024 su Lethal Scissor…
7.5
Alternative MetalDjentPost RockProgRecensioni

SLEEP TOKEN - Take Me Back To Eden (Spinefarm Records - 2023)

Vi racconto una favola: “C’era una volta… nell’era del metallo avanti Cristo un Tozier alla ricerca della purezza metallica; vagando senza meta,…

Lascia un commento