RecensioniThrash

YOC – Thrash Ahead (Autoprodotto – 2004)

Il turco alla riscossa! In un breve lasso di tempo questo musicista ha inciso vari lavori e con questo tributo di due cover “Suffer the Masses” (Flotsam and Jetsam) e “Seasons in the Abyss” (Slayer), ci ha spiazzati. Il precedente lavoro ha visto la band alle prese con un album power con venature thrash molto originali ed ora, registra questi due pezzi senza un nesso apparente.
Cosa ha in mente? Lo scopriremo nella prossima puntata?

Ignis fatuus

Valutazione

6.5

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
7.5
PunkRecensioniThrash

SFREGIO - Malmignotta (Nadir Music - 2024)

Se volete un album di crossover tra thrash e punk, irriverente nei testi, potente e trascinante, eccovi serviti! “Malmignotta” degli Sfregio rappresenta…
7.5
Alternative MetalDjentPost RockProgRecensioni

SLEEP TOKEN - Take Me Back To Eden (Spinefarm Records - 2023)

Vi racconto una favola: “C’era una volta… nell’era del metallo avanti Cristo un Tozier alla ricerca della purezza metallica; vagando senza meta,…
7.5
ProgRecensioni

KRISTOFFER GILDENLÖW - Empty (New Joke Music - 2024)

“Empty” è il quinto album solista di Kristoffer Gildenlöw, parzialmente registrato nel 2019 insieme all’album “Homebound”. L’idea era di pubblicare entrambi gli…

Lascia un commento