BlackDeathRecensioni

EXHUMAN – Partition of Disorder (Autoprodotto – 2003)

Quello proposto dai messinesi Exhuman, è un black metal crudo ma anche abbastanza elaborato, scorrevole e dinamico nei suoi riffs. Decisamente un passo avanti per la band, che agli inizi era dedita ad un black metal molto più crudo, e “Partition of Disorder” è la prova di questa evoluzione.

Gli Exhuman si formano nel 1998 a Messina e nell’ottobre 2001 incidono un demo auto prodotto sotto il moniker di Undead. A causa di un’omonimia con un altro gruppo metal italiano, la band muta il proprio nome in Exhuman. Immediatamente la band dimostra una buona apertura mentale verso molte altre sonorità senza cristallizarsi nel proprio genere.
Il quartetto, composto attualmente da The Holy (bass/vocals), Grendel (drums), Phobos (guitars) e Mordor (guitars), autoproduce nel periodo di febbraio/aprile 2003 “Partition of Disorder”.

Nonostante l’autoproduzione, il cd è registrato in maniera molto professionale.
I sei brani presenti sul cd presentano miscele di riffs crudi e pesanti fusi con melodie black accattivanti. La band, comunque, in virtù della sua apertura mentale, non disdegna, in alcuni punti, inserti di natura death/progressive.
In generale, il sound del cd si dimostra scorrevole e coerente, senza eccessive variazioni; il che dimostra una maturità ed un equilibrio nel saper dosare la varietà, cosa che va sicuramente a vantaggio della band.
Rimane da curare un po’ l’originalità dei brani.

Alessandro Nespoli

Valutazione

6.5

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
8.0
DeathRecensioni

GATECREEPER - Dark Superstition (Nuclear Blast - 2024)

Appena parte il fantomatico “play” per una manciata di secondi vi sembrerà di ascoltare un album di una band nord-europea o che…
9.0
DeathRecensioni

CAVALERA - Schizophrenia (Nuclear Blast - 2024)

Ogni album è figlio del proprio tempo, fondamentalmente la musica racconta cambiamenti, sperimentazioni, evoluzioni di stile e anche evoluzioni sociali. Infatti per…
9.0
RecensioniThrash

EXODUS - British Disaster: The Battle of ‘89 (Live at the Astoria) - (Nuclear Blast - 2024)

Una delle band esponenti del thrash Metal più belle di sempre, gli Exodus. Malvagi, rabbiosi e provocatori, venuti fuori con il loro…

Lascia un commento