DeathRecensioni

DEAD COWBOY’S SLUTS – The Hand of Death (M&O Music – 2012)

Dead-Cowboy’s-Slutsv-The-Hand-of-Death

I Dead Cowboy’s Sluts sono una band francese che pubblica per la label M&O Music il cd dal titolo “The Hand of Death”, un lavoro Death-Thrash Metal con richiami vocali al MetalCore. Quattordici brani ben strutturati con alternarsi di campionamenti vocali e strumentali ben miscelati al resto del cd che tecnicamente è impeccabile.

L’inizio molto inquietante da film Horror è lasciato alla track “B.T.K.”, intro di poco meno di due minuti dove si ascolta il sospiro e la paura soppressa di una donna. La furia del cd si apre con i brani che seguono. “I will hunt you down” e “Lusk” sono le due songs che mi hanno impressionato di più per tecnica ed esecuzione con particolare riferimento alla sezione ritmica potente e precisa. Buona anche “Gate of Perdition” dove la band si prende una meritata pausa e lascia alle chitarre e ad una sezione finale di fiati il compito di alleggerire l’album.

“Skull Crusher” è un brano che scalda nuovamente i motori di “The Hand of Death”, un buon cadenzato che fa da apripista a “Life, Death, And Its Painful Intervening Period” dove si ricomincia la corsa verso la fine del cd che avverrà dopo tre brani: “The Hand Of Death Pt.1”, “The Hand Of Death Pt.2” e l’ultimo “Backdraf”, dove la parte cantata altro non è che un parlato sapientemente mixato alla song.

Cinquantaquattro minuti di buona musica al cardiopalmo con soli due minuti di pausa (tanto è la durata di “Gate of Perdition”). Un buon cd che nonostante il numero delle tracks (quattordici) non stanca per niente, e dunque consigliato assolutamente agli amanti del genere.

Voto: 7/10

Leandro Partenza

Contact:

www.deadcowboyssluts.com

Valutazione

7.0

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
10.0
BlackHeavyRecensioni

DARKTHRONE – It Beckons Us All… (Peaceville Records - 2024)

In sintesi, i 30 e passa anni e 20 e passa dischi che rappresentano la carriera dei Darkthrone vengono per forza di…
DeathGrindcoreNews

BRAINSORE: i death-grinder italiani firmano per Time To Kill Records

Time To Kill Records annuncia di avere messo sotto contratto la death-grind band italiana BRAINSORE. Il gruppo pubblicherà il debut album nei…
DeathNews

MIASMIC SERUM: il debut album "Infected Seed"

Dal fervente underground italiano arrivano i MIASMIC SERUM e il loro album di debutto, “Infected Seed”, in uscita il 14 giugno 2024…

Lascia un commento