BrutalDeathRecensioni

BEHEADED – Resurgence in Oblivion (Mighty Music – 2000)

Band maltese poco conosciuta, ma davvero grandiosa ci propone con il loro mini cd un brutal cattivo, d’impatto e tecnicamente maestoso per quanto riguarda tutti i membri della band: un batterista veloce e precisissimo si fa davvero stimare grazie alla eccezionale registrazione e al maestoso sound che mettono in risalto tutte le sue doti, un cantato growl potentissimo con un ottima timbrica e un bassista e chitarrista davvero geni nel campo.

Una band da esaltare e da ascoltare per rimanere a bocca aperta, testimone del fatto che band dell’underground possono benissimo superare chi è famoso e di certo come i Beheaded se ne vedono poche di band ma non a livello di velocità ma a livello di fantasia, di tecnica e di maestoso impatto mentale che questa band è riuscita a darmi e che al primo posto è tra le mie preferite. Sotto la Mighty Music i Beheaded ci presentano questo fantastico mini di cinque pezzi uno più devastante dell’altro!!!

Alessandro Nespoli

Valutazione

8.0

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
7.5
Alternative MetalDjentPost RockProgRecensioni

SLEEP TOKEN - Take Me Back To Eden (Spinefarm Records - 2023)

Vi racconto una favola: “C’era una volta… nell’era del metallo avanti Cristo un Tozier alla ricerca della purezza metallica; vagando senza meta,…
7.5
ProgRecensioni

KRISTOFFER GILDENLÖW - Empty (New Joke Music - 2024)

“Empty” è il quinto album solista di Kristoffer Gildenlöw, parzialmente registrato nel 2019 insieme all’album “Homebound”. L’idea era di pubblicare entrambi gli…
7.5
DeathRecensioni

MEGHISTOS - The Reasons (Buil2Kill Records - 2024)

Meghistos è un artista a tutto tondo italiano. Polistrumentista, unico compositore e “quasi” unico esecutore di questo “The Reasons” (in quanto ha…

Lascia un commento