BlackRecensioni

ANTHROPOLATRI – Anthropolatri (Adipocere rec. – 2001)

Piacevole proposta di puro stampo black metal quella presentata dai due componenti di questo band Radogost e Vogneslav. I sette brani sono ben strutturati e sviluppati su riff di carattere folk che danno vita a classici intrecci tra chitarra e tastiere. Forse in certe soluzioni ricordano leggermente i Nalgfar di “Vittra”, probabilmente la causa è la poca originalità delle strutture dei brani, che pur essendo ben fatti, possono riportare alla memoria centinaia di riff triti e ritriti.

Sicuramente un po’ più di originalità non gli farebbe male.

BF

Anthropolatri
Radogost@t-online.de
Vogneslav@mail.ru

Contact
www.adipocere.fr
adipocere@wanadoo.fr

Valutazione

6.5

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
7.5
Alternative MetalDjentPost RockProgRecensioni

SLEEP TOKEN - Take Me Back To Eden (Spinefarm Records - 2023)

Vi racconto una favola: “C’era una volta… nell’era del metallo avanti Cristo un Tozier alla ricerca della purezza metallica; vagando senza meta,…
7.5
ProgRecensioni

KRISTOFFER GILDENLÖW - Empty (New Joke Music - 2024)

“Empty” è il quinto album solista di Kristoffer Gildenlöw, parzialmente registrato nel 2019 insieme all’album “Homebound”. L’idea era di pubblicare entrambi gli…
7.5
DeathRecensioni

MEGHISTOS - The Reasons (Buil2Kill Records - 2024)

Meghistos è un artista a tutto tondo italiano. Polistrumentista, unico compositore e “quasi” unico esecutore di questo “The Reasons” (in quanto ha…

Lascia un commento