Dark MetalHeavyRecensioni

ALEPH – In Tenebra (Fuel – 2006)

Heavy-prog-dark ben suonato e ben prodotto. La partenza con un misterioso insieme di note al pianoforte, apre le danze al lavoro con “The Fallen”. La vena progressive si accende con “Unfaithful” mentre le profondità malinconiche di “Dephts”, si fanno ascoltare prima di entrare nel vorticoso sound degli Aleph.

Potente e incisiva “Mother of All Nightmares” dai cambi di tempo ipnotici che si riversano sull’ultima (prima delle bonus track “The Fallen (Native lyrics)” e “Acid Tears”) “In Tenebra”, dalle misteriose atmosfere accompagnate dalla voce del cantante. Un cd valido sia per i musicisti che hanno preso parte che per le idee messe in mostra.

Stefano De Vito

Contatti:
www.self.it

Valutazione

8.0

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
8.0
melodic death metalRecensioniThrash

ATHENESI - At the Beginning - (Autoprodotto - 2022)

Athenesi… premo Play sul lettore e resto schiacciato da una valanga di cattiveria: ma qui siamo ai tempi degli Amorphis prima maniera,…
9.0
DoomHeavyProgRecensioni

CIRCUS NEBULA – The Second Coming – (Andromeda Relix / Pennywise – 2022)

I Circus nascono nella prima metà del 1988 a Forlì, con l’anima cupa da un lato e il r’n’r nichilista dall’altro. Le…
DoomHeavyNewsTour

THE OSSUARY: Oltretomba Spring Tour 2023!

Morrigan Promotion è lieta di annunciare il tour primaverile degli occult rockers italiani The Ossuary che avrà luogo nel mese di Maggio…

Lascia un commento