DoomHeavyOccult RockRecensioni

THE OSSUARY – Oltretomba (Supreme Chaos Records – 2021)

The Ossuary - Oltretomba - Cover

“Love love love” – “Che ha detto?” – “Ammore ammore ammore”. Che c’entra con i doomsters The Ossuary? C’entra, c’entra. Per il mio personalissimo “cartellino” loro sono l’incarnazione metallica dell’amore per il doom, del doom-cuore, insomma del doom love metal. “Oltretomba” è il loro terzo album e possiamo tranquillamente dire che completa un percorso dei nostri verso la perfezione stilistica. Per chi non lo sapesse, il quartetto pugliese è formato da Dario De Falco al basso, Max Marzocca alla batteria e Domenico Mele alla chitarra, con l’ugola di Stefano Fiore a completare il combo. “Oltretomba” è anni 70, è psichedelico-prog al punto giusto, è sulfureo, pulito, alla Trouble… quindi doom bianco. Il singolo apripista “Ratking” è un autentico gioiello nella sua oscura melodicità che agisce come un graffio al cervello. Lineari ed efficaci i due pezzi “Kyrie Eleison” e “Serpent Magic” (a me ricordano i Cathedral senza il vocione grattugiato di Lee Dorrian). Il seguente trio “Forever Into the Ground” / “Orbits” / “Crucifer” assale sensualmente il nostro corpicino, leccando le nostre orecchie tipo sussurri catartici di sexy streghe e guardandoti negli occhi come faceva Jenna Jameson mentre divinizzava le sue fellatio; il tutto coronato da una produzione moderna che sfocia in un sound tanto personale quanto stimolante nelle sue possenti e calde songs. Canzoni quali “Mourning Star” e “Devils In The Night Sky” hanno quel tiro mancino doommesco che fa rizzare tutti, ma proprio tutti i peletti nel nostro corpo, stimolando viaggi lisergici o visioni orgiastiche musicali e non. La title-track finale è pura magia, è un teatro di note, è una carezza dietro la schiena, un pizzico di lingua sul collo, è un completamento musicale al quale i quattro ci portano, tra ultime parole calde e ultime note bollenti di lava metallica. Come sarà il prossimo album? Per ora, basti dire che con questo hanno raggiunto un certo apice e credo sarà difficile spostarli da status di semidei del doom metal.
Voto: 8,5/10
Daniele Mugnai

Contact
www.facebook.com/TheOssuary

8.5

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
7.5
DeathGothicRecensioniThrash

September Damage - Perception Of Reality (Autoprodotto - 2022)

I September Damage sono una band proveniente da Imola, portati avanti dal 2009 dal membro fondatore Devid Rugiero (chitarra e voce). Tutti…
HeavyNews

MAMMOTH WVH pubblica l’edizione deluxe digitale dell’album di debutto l’11 novembre su EX1 Records

PREORDINI:https://found.ee/MammothWVHDeluxe Mammoth WVH/Wolfgang Van Halen (Photo Credit: Bryan Beasley)Il primo brano inedito “Talk & Walk” è disponibile qui:https://found.ee/TalkWalk Sono passati solo quindici…
HeavyNews

BANGOUT: dettagli sul nuovo album "Paradise '99"

La band hard rock romana dei BangOut pubblicherà il nuovo album “Paradise ‘99” il 29 settembre via Time to Kill Records. “Questo…

Lascia un commento