Alternative MetalGrungeHard RockRecensioni

BANGOUT – Paradise ’99 (Time To Kill Records – 2022)

Seconda fatica discografica per gli italianissimi Bangout (provengono da Roma). In questo album abbiamo un buon connubio tra vecchio hard rock e nuove soluzioni, che si sono fatte strada negli ultimi venti anni circa in questi generi. La dimostrazione di quanto ho detto sta nel riuscire a far convivere grunge, alternative metal, hard rock d’annata e uno spruzzo di genuina spontaneità derivante da formazioni come Hardcore Superstar o Guns N’ Roses.
Ci sono in questo album tanti potenziali singoli, e io menzionerei le tracce più trascinanti come ad esempio “Animal”, “Calling”, “Long Live The Brave” e la title track, “Paradise ’99”. Tutte queste canzoni riescono a restare in equilibrio tra velocità, melodia e parti più heavy e cadenzate. Ottima l’idea di inserire delle tastiere in alcuni brani, che regalano momenti davvero interessanti, e soprattutto non risultano mai fuori luogo ma anzi, ben pensate e inserite nei punti giusti per dare più enfasi ad alcune parti. In ogni caso i Bangout rimangono una band rock nel senso ampio del termine: la loro musica si basa innanzitutto sui bei riff di chitarra, sulla voce che tesse melodie molto catchy ed una batteria che sa picchiare duro.
Nel complesso questo è un album davvero godibile e si respira un’aria di internazionalità durante queste undici tracce, anche quando la band cerca di inserire il ballatone in stile anni Ottanta o Novanta, che porta il titolo di “Roots To Stone”, che però rimane un’isola quieta quasi isolata in un mare di buon hard rock (da ascoltare anche “Something Special” e “Stupid Bitch!” per credere…).
Ora non rimane che aspettare il prossimo album, che sarà il terzo, e quindi davvero potremo vedere se la band si consacrerà definitivamente!
Voto: 7,5/10
Joker

Contact
www.facebook.com/bangoutband

7.5

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
10.0
BlackHeavyRecensioni

DARKTHRONE – It Beckons Us All… (Peaceville Records - 2024)

In sintesi, i 30 e passa anni e 20 e passa dischi che rappresentano la carriera dei Darkthrone vengono per forza di…
Alternative MetalModern MetalNewsVideo

DRABIK: disponibile da oggi il nuovo singolo "Broken"

La modern metal band italiana DRABIK apre un nuovo capitolo della propria carriera con il nuovo singolo “Broken”, ora disponibile su tutte…
9.0
DoomRecensioni

PALLBEARER - Mind Burns Alive (Nuclear Blast - 2024)

Forse è il periodo della mia vita ove aleggia un’aurea di tristezza dovuta a vari trapassi dolorosi. Ma questi Pallbearer, nel loro…

Lascia un commento