HeavyRecensioni

AXEL RUDI PELL – Kings And Queens (Steamhammer/Audioglobe – 2004)

Oh mio Dio…il nuovo album di AXEL RUDI PELL Ma cosa devo dire di più visto che ho l’onore di ricevere i suoi promozionali fin dagli anni Ottanta?

Ditemi cosa possa inventare e cosa c’è di nuovo nell’ennesimo album del teutonico axeman/compositore… Oramai AXEL è diventato una macchina che sforna album che non perdono un colpo e che forse cadono nel dejà vu più di una volta… Ma che ci volete fare quando si assiste a tali dimostrazioni di perizia e capacità compositive.

C’è il classico anthem, la ballata romantica, il brano più progressive… Insomma, un campionario esaltante di grande imperituro e immortale hard rock tedesco. AXEL lo dovete prendere per quello che è, ossia un musicista follemente innamorato degli anni settanta di cui è degno erede. Un album che non aggiunge nulla di nuovo, ma che è un piacere ascoltare.

EMANUELE GENTILE

Valutazione

7.5

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
6.5
Alternative MetalNu MetalRecensioni

TEMPLE OF JULY - Kingdom Cult (Red Cat Records – 2023)

Ok, sono in ritardo per questo disco (mea culpa!), ma non potevo non ascoltarlo e presentarlo ai lettori di Raw & Wild!…
7.0
BlackRecensioni

UMBRA NOCTIS - Asylum (Drakkar Productions - 2024)

Gli Umbra Noctis sono una formazione lombarda che in quasi vent’anni di attività ha realizzato tre full-length e qualche altra release come…
DoomHeavyNews

BLACK SABBATH: esce oggi "Anno Domini 1989-1995", il boxset celebrativo dell'era Tony Martin!

La storia dei BLACK SABBATH con i cantanti Ozzy Osbourne e Ronnie James Dio è stata ampiamente documentata nel corso degli anni…

Lascia un commento