DeathGothicRecensioni

ASSEMBLENT – Equilibrium (Nemesis Productions – 2006)

Siamo alle solite. Una band diventa importante (mi riferisco ai Moonspell) e le band del proprio paese cercano di seguirne le tracce. Da un lato, tutto questo è positivo in quanto si sviluppa una scena, ma dall’altro, è un limite poichè si livella verso il basso la scena per via di una azione di mera imitazione.

Questo è il caso degli Assemblent.
Attenzione, però! Gli Assemblent sono un bel gruppo, capace di scrivere brani di un certo impatto e provvisti di un’ottima tecnica di base. Un gruppo senza dubbio che può ambire a scenari ben più impegnativi. Tuttavia quel flavour “Moonspell” disturba un po’, anche perchè Fernando Ribeiro è special guest di “Equilibrium”.
Il fatto di avvalersi dei servizi di Fernando può rappresentare un boomerang per gli Assemblent in quanto la gente si ricorderà come il gruppo dove ha suonato il cantante dei Moonspell.

E non credo che gli Assemblent abbiano bisogno di tutto questo.
E’ un gruppo che può rilucere di luce propria.

EMANUELE GENTILE

Contact
www.assemblent.com

Valutazione

7.0

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
7.5
Alternative MetalDjentPost RockProgRecensioni

SLEEP TOKEN - Take Me Back To Eden (Spinefarm Records - 2023)

Vi racconto una favola: “C’era una volta… nell’era del metallo avanti Cristo un Tozier alla ricerca della purezza metallica; vagando senza meta,…
7.5
ProgRecensioni

KRISTOFFER GILDENLÖW - Empty (New Joke Music - 2024)

“Empty” è il quinto album solista di Kristoffer Gildenlöw, parzialmente registrato nel 2019 insieme all’album “Homebound”. L’idea era di pubblicare entrambi gli…
7.5
DeathRecensioni

MEGHISTOS - The Reasons (Buil2Kill Records - 2024)

Meghistos è un artista a tutto tondo italiano. Polistrumentista, unico compositore e “quasi” unico esecutore di questo “The Reasons” (in quanto ha…

Lascia un commento