HeavyInterviste

Intervista a ENIO NICOLINI degli AKRON

Scopriamo un po’ la storia di questo tuo progetto e ripercorriamo le sue principali tappe.

Il progetto AKRON nasce da una mia esigenza di voler esprimere delle emozioni che avevo maturato da tempo dentro. Nel 1988 gli AKR. sono presenti con un brano scritto da me “Il mulino delle donne di pietra” nel Tributo “E tu vivrai nel terrore” ai registi Fulci e Bava (B.W.rec.) dove ci sono Eugenio Mucci e Lea Palmieri (con me dall’inizio). Nel 2000 esce il primo vero lavoro “La signora del buio” dove al vinile è allegato un mio libro di poesie “Rock’n Follia” illustrato da M.Di Donato. Oggi è in distribuzione “Il Tempio di Ferro”.

Direi allora di cominciare subito col chiederti sui contenuti de “Il Tempio Di Ferro”.

Questo lavoro è un viaggio nel mondo fantastico dei Templari. Mi ha portato a vivere esperienze nuove, sicuramente uno dei momenti più elettrizzanti della mia carriera di musicista.

Nonostante i temi proposti possano sembrare di un certo anacronismo, credo comunque che essi si riscontrino in un certo qual modo nell’ottica attuale dei giorni nostri.

Credo che il movimento Templare si inserisca molto bene al nostro quotidiano. Essi avevano riscoperto la Spiritualità l’Appartenenza, la Devozione a un Credo che era il servire la Croce. Oggi questa società forse sta riscoprendo il senso della Spiritualità e dell’appartenenza persi in nome del più spietato consumismo. L’11 settembre e la guerra in Iraq hanno dato un forte segnale in tal senso.Il parallelismo fra i concetti li vedo abbastanza simili ,ecco perchè ritengo l’argomento attuale.

Presentaci gli altri componenti che prendono parte al progetto Akron.

Eugenio Mucci è la voce gia vocalist dei grandissimi Requiem. Fabio Barraco è il tastierista viene dall’area partenopea e annovera importanti collaborazioni come Lio Vairetti dei mitici Osanna. Gabriella Saia anch’ella di Napoli è la nostra corista e la sempre con me dall’inizio Lea Palmieri alla batteria.

A proposito di Eugenio Mucci, la versione in vinile dell’album include un suo libro, è vero?

Il libro in allegato al vinile “Il Labirinto Ottagonale” è stato scritto da Eugenio Mucci. E’ un trattato storico sui templari che ha la particolarità di evidenziare l’aspetto Spirituale dei Cavalieri di Cristo oltre a regalare alcuni momenti di vita quotidiana e c’è anche un capitolo sul concetto di “Isola”.

Ho saputo di un coinvolgimento teatrale del progetto Akron, avvenuto mesi fa. Puoi parlarcene in maniera più approfondita?

Ci siamo cimentati con un progetto teatrale dove abbiamo avuto una voce esterna “narrante”che introduceva l’esecuzione che a sua volta era arricchita da un filmato molto d’avanguardia.Un Ensemble tra teatro musica e cinema.

Adotterete accorgimenti particolari in sede live?

Un supporto video.

A parte la Black Widow che sappiamo tutti essere un’etichetta seria e competente nel settore, credi che, guardandosi un po’ in giro, per gli Akron sarebbe stato facile arrivare dove sono arrivati oggi per ciò che propongono?

La Black Widow è stata ed è molto importante per Enio Nicolini e per il progetto Akron.Ci si intende molto perchè si parla la stessa lingua.

Quindi adesso ti chiederei a che tipo di pubblico possa essere rivolto un lavoro come il “Tempio Di Ferro”?

Vorrei arrivare ad un pubblico più vasto e credo che l’esperienza in teatro può aiutarci.

Dai Respiro Di Cane passando per Unreal Terror e Tha Black fino ad arrivare ad Akron. Una carriera fin qui trascorsa?

Caro amico il tempo passa e la mia valigia si riempie sempre di più… vorrei che fosse sempre così e potertene parlare anche dopodomani.

Roberto Pasqua

Related posts
7.0
HeavyRecensioni

ROGUE DEAL - Escape from Justice (Andromeda Relix – 2023)

Ok, siamo a metà 2024… ma non potevo non scrivere due parole per questa band nostrana (di Verona, dal 2017). Un disco…
HeavyPowerSpecialiUS Metal

L'esclusivo track-by-track di “The Gates of Eternal Mist”, con SAVIOR FROM ANGER e POWER BEYOND

In vista dell’uscita dello split “The Gates of Eternal Mist” tra SAVIOR FROM ANGER e POWER BEYOND, abbiamo contattato il chitarrista e…
HeavyNewsTour

TNT FEST 2024: la line-up completa con GRAVE DIGGER, SKANNERS e altri a Pinasca (TO)

Dopo la conferma dei GRAVE DIGGER, leggendaria formazione teutonica, nelle vesti di headliner, eccoci ad annunciare la line-up completa del TNT Fest…

Lascia un commento