HardcoreNewsVideo

TOTAL RECALL: nuovo EP per la low tuned metal band milanese

I Total Recall si formano a marzo 2019 e sono composti da veterani della scena Metal e hardcore milanese. Decidono di formare la band per onorare la memoria di un amico perduto prematuramente. La band pubblica il primo album “Always Together” il 21 Luglio 2021 tramite l’Australiana 1054 Records e dopo una serie di club shows e Tour in UK/EU sono pronti a fare uscire il loro prossimo EP di 7 brani che sarà stampato dalla tedesca Empty Shells Records.
La Empty ShellsRecords pubblicherà “THE VOID” il prossimo 21 Aprile in 2 differenti formati fisici. Digipack CD e Cassette.
Per quanto riguarda il formato digitale i Total Recall pubblicheranno un singolo estratto da “THE VOID” ogni mese sulle principali piattaforme. Il primo singolo “No Light” sarà pubblicato il 31 Marzo e lo si può ascoltare al seguente link:

“THE VOID” è stato registrato e mixato dal produttore Stefano “Orkid” Santi (Cripple Bastards, Forgotten Tomb, Lvcifyer) e masterizzato da Scott Middleton (former Cancer Bats) e vi compaiono alcuni interessanti ospiti quali Diego “DD” Cavallotti (Lacuna Coil/Inverno) e Tim Rogler (Dagger Threat).

In aggiunta alla release digitale il 31 marzo la band ha anche fatto uscire il videoclip di “No Light” con la partecipazione di Diego “DD” Cavallotti (Lacuna Coil/Inverno) e diretto da Brace Beltempo. Lo potete trovare sul canale Youtube della band a questo link:

“THE VOID” è il lavoro più maturo, controverso e oscuro che i Total Recall abbiano mai pubblicato. Mantiene l’attitudine cruda e ruvida del precedente album “Always Together”, ma vi porterà ad esplorare un territorio musicale totalmente differente avvolgendovi in un mondo di crudele ansia e rabbia consapevole.

FFO: Knocked Loose, Bodysnatcher, Kublai Khan, Sanction,Will Haven, Norma Jean, Vein, Jesus Piece, Varials, Great American Ghost, End, Xibalba.

Questo è quanto la band ha da dire a proposito del cammino che li ha guidati alla scrittura del loro nuovo lavoro in studio.

“La scrittura di THE VOID è stato uno sforzo che ci ha accomunato come persone. I pezzi del puzzle si sono uniti in modo molto naturale. Le nuove canzoni sono sicuramente più scure e pesanti delle precedenti ma allo stesso tempo ne mantengono l’attitudine. Crediamo sia l’evoluzione naturale di una band di 5 persone che per 3 anni ha lavorato in studio ed on the road stando sempre a stretto contatto. Questi nuovi pezzi riflettono in modo molto più distintivo le nostre diverse influenze musicali. Per dirla tutta alla fine suoniamo solo quello che ci piace e ci soddisfa, non ci focalizziamo sullo scrivere qualcosa che debba per forza piacere, ma che deve piacere a noi per primi. Diamo il 100% ogni volta che siamo in studio, in sala o su un palco. Non ci sono soldi da guadagnare in questo genere di musica per cui cerchiamo di non perdere il nostro tempo provando a diventare un prodotto che possa essere vendibile o appetibile, ma lo investiamo nello scrivere le migliori canzoni possibili.”

Di seguito la tracklist di THE VOID:

01 THE LANDING
02 NO LIGHT
03 THE DEEPEST SEA
04 MEMORIES ARE GONE
05 FROM THE DARKEST SKY
06 EVACUATE!
07 THE VOID

Al fine di promuovere l’uscita del loro nuovo EP i Total Recall annunciano un Tour in UK/EU che li vedrà accompagnati dalla Heavy Hardcore band Inglese Depravity e che porterà “THE VOID” in Inghilterra, Italia, Germania e Francia.

Di seguito la data italiana:
27/4 ROCK’n’ROLL CLUB Milan, IT

https://www.totalrecallhc.com/

Related posts
HeavyNews

PIRATE QUEEN: a caccia dell'Eldorado

Oggi le PIRATE QUEEN, la prima band Pirate Metal tutta al femminile proveniente dal Triangolo delle Bermuda, pubblicano il quarto singolo “In…
NewsThrash

REDRAW: il terzo estratto dall'EP "The Party"

I ReDraw, band thrash metal della Svizzera italiana, aggiungono un nuovo tassello all’EP “The Party”. Oggi 19 aprile, con “Smoking Demons”, il…
BlackNews

"My Ghost" sarà il titolo del nuovo album dei CREST OF DARKNESS

“Probabilmente non abbiamo mai realizzato un album più personale di “My Ghost”. Così Ingar Amlien, fondatore dei CREST OF DARKNESS, definisce “My…

Lascia un commento