BlackRecensioni

VELCHANS – Velchans (Autoprodotto – 2006)

I Velchans prendono molti spunti da varie band satellite del black metal come Nargaroth, Darkthrone ecc., prendendo la parte più grezza e buttando via le personali intenzioni degli stessi Velchans.

Poca farina del loro sacco in questo demo di 4 tracce, registrato veramente in maniera grezza.
Arrivano centinaia e centinaia di cd in redazioni simili a questo, con lo stesso artwork, le stesse partiture nei brani, le stesse idee, la stessa registrazione…non è possibile recensire album tutti simili.
Probabilmente se i Velchans avessero inserito la loro personalità nei brani, qualcosa si poteva salvare.

Stefano De Vito

Contact
velchans@email.it

Valutazione

6.0

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
7.5
Alternative MetalDjentPost RockProgRecensioni

SLEEP TOKEN - Take Me Back To Eden (Spinefarm Records - 2023)

Vi racconto una favola: “C’era una volta… nell’era del metallo avanti Cristo un Tozier alla ricerca della purezza metallica; vagando senza meta,…
7.5
ProgRecensioni

KRISTOFFER GILDENLÖW - Empty (New Joke Music - 2024)

“Empty” è il quinto album solista di Kristoffer Gildenlöw, parzialmente registrato nel 2019 insieme all’album “Homebound”. L’idea era di pubblicare entrambi gli…
7.5
DeathRecensioni

MEGHISTOS - The Reasons (Buil2Kill Records - 2024)

Meghistos è un artista a tutto tondo italiano. Polistrumentista, unico compositore e “quasi” unico esecutore di questo “The Reasons” (in quanto ha…

Lascia un commento