SpecialiThrash

THRASH REC. (1985 – 1987)

Forse in pochi si ricordano o sono a conoscenza della “Thrash Rec.” di Catania. Fantomatica Label siciliana in azione nella seconda metà degli anni ottanta, che destabilizzò lo stantio panorama musicale di quel tempo rilasciando i demotapes di Schizo, Incinerator e Third Reich (band formata da 2/3 degli Incinerator, Luigi Ficarra alla chitarra ed al basso e Alfonso Vella alla batteria e voce).

Fontomatica xchè non era in realtà una vera e propria Label ma bensì una sigla dietro cui si celava la figura di Alberto Penzin(Schizo) da sempre promotore del metal estremo(riuscì a vendere oltre mille copie del primo demo della sua band lo storico “Thrash the Unthrashable Thrash to Kill” siamo verso la fine del 1985).

Più che un etichetta un sinonimo di passione e dedizione vera verso l’underground più sincero, una grande famiglia unita sotto il morbo dello “SpeedCore” più intransigente e selvaggio, (infatti sul primo demo degli Incinerator “Live into the Crematorium” del 1986 i testi sono stati scritti a due mani da Penzin stesso e da Luigi degli Incinerator) un autentico focolaio di suoni ed idee non solo filosofiche.

Indimenticabile lo storico concerto del 19/06/1987 al teatro “Grotta Smeralda” di Catania che vide uniti sullo stesso palco Schizo, Incinerator e Necrodeath

LE PRODUZIONI DELLA THRASH RECORDS

:: Thrash Rec. K004 – Third Reich “Auschwitz Songs” (1987)



:: Thrash Rec. K005 – Incinerator “Mass Genocide” (1987)



:: Thrash Rec. K002 – Incinerator “Live into the Crematorium” (1986)



:: Thrash Rec. K003 – Schizo “Total Schizophrenia” (1986)



:: Thrash Rec. K001 – Schizo “Thrash the Unthrashable Thrash to Kill” (1985)


INCINERATOR Story (1986 – 1990)

I siciliani Incinerator si formarono nella primavera del 1986 dall’incontro di un catanese verace Antonio Silvia-Bass/Vocals (che a mio modesto parere può essere considerato il Tom Araya nostrano) e un agrigentino d.o.c. affetto dal morbo dello speed-core (Luigi Ficarra-Guitars). Verso la fine del 1986 rilasciano il loro primo demotape per la Thrash Rec. “Live into the Crematorium” avvalendosi dell’aiuto di Stefano Bullegas come session-drummer( a quel tempo batterista degli Extrema che suonò su “We Fuckin’ Care” del 1987). Successivamente entrò in formazione Alfonso Vella alla batteria (anch’esso di Agrigento) ed il gruppo divenne una War-Machine del ThrashCore. Nel febbraio del 1987 Luigi ed Alfonso registrarono il primo ed unico demotape dei Thrird Reich “Auschwitz Songs” e nell’aprile dello stesso anno uscì “Mass Genocide” secondo lavoro degli Incinerator (Antonio Silvia-Bass/Vocals Luigi Ficarra-Guitars AlfonsoVella-Drums). In seguito avvenne lo split, Luigi ed Alfonso lasciarono gli Incinerator per formare i Destiny (band che non lasciò traccia se non fare un paio di concerti in giro per la Sicilia) Antonio Silvia rimasto solo alla guida del gruppo riuscì dopo numerosi avvicendamenti a stabilizzare la line-up con l’ingresso di Alex Bazzani-Guitars e Piero Di Leo-Drums(due ragazzi dell’area milanese) e nel 1989 uscì su Multimedia Attack Records il primo Lp della band “UH!?!” un concentrato di furioso ThrashCore. Qualche tempo dopo arrivò in seno alla band Gianni Colonna il chitarrista cantante dei Social Mayhem che lasciò la sua band per unirsi agli Incinerator che stavano andando in tour per promuovere il loro debut-Lp. Ma putroppo per motivi che esulano da qualsiasi logica si persero le loro tracce sul finire del 1990. In definitiva posso affermare che gli Incinerator sono stati una grande band, fondamentale per lo sviluppo della scena Thrash italiana ed un’icona per tutti gli “speedfreak” di ogni tempo, ma purtroppo molto sfortunati(per me nell’Olimpo del Thrash Made in Italy insieme a Bulldozer, Schizo e Social Mayhem).

THRASH OR HATE US !!!!!

UR

Related posts
NewsThrashVideo

KERRY KING: esce il disco di debutto, con un nuovo video online!

Esce per Reigning Phoenix Music “From Hell I Rise”, l’album di debutto solista di Kerry King. Il chitarrista ha condiviso il nuovissimo…
NewsThrash

REDRAW: il terzo estratto dall'EP "The Party"

I ReDraw, band thrash metal della Svizzera italiana, aggiungono un nuovo tassello all’EP “The Party”. Oggi 19 aprile, con “Smoking Demons”, il…
7.5
PunkRecensioniThrash

SFREGIO - Malmignotta (Nadir Music - 2024)

Se volete un album di crossover tra thrash e punk, irriverente nei testi, potente e trascinante, eccovi serviti! “Malmignotta” degli Sfregio rappresenta…

Lascia un commento