GoreGrindcoreRecensioni

EL SANTO – Metamorphosis (American Line Productions – 2005)

E’ difficile ascoltare l’album di questa grindcore band messicana il cui monicker è uno scherzo, El Santo. Qui non c’è nulla di santo, anzi “Metamorphosis” è uno dei più squilibrati e crudi album che abbia avuto modo di ascoltare nella mia ultradecennale carriera di scribano di cose rock.
Qui abbiamo a che fare con un gruppo di pazzi che erutta musica e testi come se stessero vomitando.

Con loro si entra realmente in una macelleria con il sgradevole ruolo di vittima predestinata.

Emanuele Gentile

Valutazione

6.5

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
8.0
DeathRecensioni

GATECREEPER - Dark Superstition (Nuclear Blast - 2024)

Appena parte il fantomatico “play” per una manciata di secondi vi sembrerà di ascoltare un album di una band nord-europea o che…
9.0
DeathRecensioni

CAVALERA - Schizophrenia (Nuclear Blast - 2024)

Ogni album è figlio del proprio tempo, fondamentalmente la musica racconta cambiamenti, sperimentazioni, evoluzioni di stile e anche evoluzioni sociali. Infatti per…
9.0
RecensioniThrash

EXODUS - British Disaster: The Battle of ‘89 (Live at the Astoria) - (Nuclear Blast - 2024)

Una delle band esponenti del thrash Metal più belle di sempre, gli Exodus. Malvagi, rabbiosi e provocatori, venuti fuori con il loro…

Lascia un commento