RecensioniThrash

BIOERASER – Zer[0] Absolute (Autoprodotto – 2004)

Band dedita al cyber-thrash, che articola questo demo in quattro tracce; le influenze dei Fear Factory padroneggiano e le sonorità massicce e veloci sono presenti durante tutto l’ascolto del cd. Buono il riff iniziale di “Violence Against Violence” e, “Creature of The Pain”, mostra una partitura molto trascinante. Non essendoci novità sostanziali apportate al genere, il lavoro risulta a tratti monotono ma, le fondamenta per i BioEraser sono state piantate.

Un compito difficile è distinguersi da tanti gruppi che provano a suonare questo stile; bisogna cercare di non cadere nel banale, proponendo nuove soluzioni. Parlando dei musicisti, la voce del cantante Damiano Pellicano si distingue e il resto del gruppo tesse una buona trama musicale.

Ignis Fatuus

Valutazione

6.5

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
8.0
DeathRecensioni

GATECREEPER - Dark Superstition (Nuclear Blast - 2024)

Appena parte il fantomatico “play” per una manciata di secondi vi sembrerà di ascoltare un album di una band nord-europea o che…
9.0
DeathRecensioni

CAVALERA - Schizophrenia (Nuclear Blast - 2024)

Ogni album è figlio del proprio tempo, fondamentalmente la musica racconta cambiamenti, sperimentazioni, evoluzioni di stile e anche evoluzioni sociali. Infatti per…
9.0
RecensioniThrash

EXODUS - British Disaster: The Battle of ‘89 (Live at the Astoria) - (Nuclear Blast - 2024)

Una delle band esponenti del thrash Metal più belle di sempre, gli Exodus. Malvagi, rabbiosi e provocatori, venuti fuori con il loro…

Lascia un commento