CrossoverRecensioni

B-BLAST – Insidioso Ascolto della Musica (Autoprodotto – 2004)

Dopo due LP, un cd ed un promo, arriva il quinto lavoro composto da cinque canzoni per i B-Blast. Il loro genere è un crossover-elettronico con spunti di vario genere. Ascoltando la seconda traccia “Testa”, si possono riassumere i B-Blast: in questa canzone appaiono tutti gli svariati arrangiamenti che la band propone.

Nella prima “Lady Plastica” il sound si accosta per un momento ai grandi System of a Down e, di seguito, continua per una strada abbastanza personale; susseguentemente il cd perde un po’ la forza creata con “L’Abitudine di Scrivere”, mentre “Un Attimo” rimane un pezzo di spicco per la band con i suoi riff trascinanti e orecchiabili.

L’ultima “I’m Complete” chiude un discreto lavoro che poggia su solide basi, con fondamenta nel crossover e nell’originalità. I ricordi del sound dei vecchi Linea 77 vagano su molti gruppi della nostra scena e sicuramente, i B-Blast hanno appreso il mordente della succitata band.

Ignis fatuus

Valutazione

6.5

Voto

Pros

  • +

Cons

  • -
Related posts
8.0
ProgPsychedelic RockRecensioniStoner

SUN Q - Myth (Autoprodotto - 2023)

Secondo capitolo per questa curiosa band proveniente dalla Russia. I Sun Q riescono a fondere lo stoner, il pop rock, il progressive…
7.5
Alternative MetalAlternative RockIndustrialProgRecensioni

THE RAGING PROJECT - Future Days (Bad Dog Promotions - 2024)

Dalla Francia arrivano i The Raging Project, con questo album intitolato “Future Days”. Parliamo più che altro di un progetto più che…
8.0
Hard RockHeavyPowerRecensioni

BOB SALIBA - Hosts Of A Vanished World (FTF Music - 2024)

Il progetto a nome Bob Saliba è la nuovissima band dell’ex chitarrista dei Galderia [una vecchia conoscenza di Raw & Wild, NdR]…

Lascia un commento