Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '






Special Go Down Records
E’ bello e gratificante entrare in contatto con realtà che fanno della passione il leit-motiv della loro attività. Questo è il caso dell’etichetta italiana Go Down Records. Etichetta discografica votata interamente al rock anni settanta o, per meglio definire, quel rock il cui ambito va dai mitici MC5 agli inglesi Humble Pie. Quindi, rock ruvido, forte, generoso e molto influenzato dal blues. Oggi vi presentiamo tre nuove proposte.

Primo gruppo sono i Gorilla. Provengono dall?Inghilterra e il loro nuovo album ?Rock Our Soul? ? un concentrato di rock?n?roll molto potente e ruvido. Non aspettatevi produzioni raffinate oppure sonorit? elaborate. Qui si entra nel regno del rock, quello vero, quello che non muore mai. I Gorilla si rifanno al grande trash rock degli anni settanta (MC5 rule!) oppure a Blue Cheer, The Bugie e Grand Funk? Ma a guardare bene c?? molto dello street punk londinese degli anni settanta: Motorhead, Pink Faires e Crushed Butler? L?avete capito?? un rock che mi esalta e mi fa letteralmente andare in brodo di giuggiole? Rock?n?Roll is the Law!

Su tonalit? simili gli italiani Grand Sound Herpes che con il loro ?Fuel? ci danno dentro che ? un piacere. Le coordinate sonore sono pi? americane con una rilettura efficace del rock di quella Nazione benedetta degli anni settanta. Un nome? Quello di sempre: gli MC5! Who else? Pertanto, le sonorit? sono acide, piene di elettricit? pronta a scatenarsi, chitarre roventi, un blend psichedelico che non vi dico e un live attitude da infarto. Non ci si annoia mai ascoltando ?Fuel?, un album sempreverde in quanto apportatore degli imperituri principi del vero rock.

Terminiamo con i LosFuocos, anch?essi italiani. Loro propongono un rock differente dalle due precedenti band. Infatti, mentre lep rime due sono ancorate al rock degli anni settanta, i LosFuocos eseguono un mix fra rock e il punk rock scandinavo degli anni novanta. Il risultato ? un sound estremamente dinamico, energetico e mai domo. I loro brani sono cavalcate indiavolate dove si intuisce come mai il punk ? il figlio prediletto del rock trash di trentanni fa? Il sound ? apparentemente pi? leggero e festaiolo, ma vi assicuro?vi ammazza? Sono solo tre (anni settanta?) e sanno deliziarci a rock?


Gorilla
"Rock our souls"

Grand sound heroes
"Fuel"

Los Fuocos
"Revolution"

Volete maggiori informazioni sulla Go Down Records e le sue release? Ciccate su: www.godownrecords.com

Emanuele Gentile

<<< indietro


   
Banana Mayor
"Primary Colors Part I: The Red"
Deflore
"Epicentre"
Where The Sun Comes Down
"Welcome"
Lo Fat Orchestra
"Neon Lights"
Eyelids
"Endless Oblivion"
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild