Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Zero Boys
:: Zero Boys - Livin in the 80’s - (Z Disc - 1980)
Se il punk è davvero nato negli States, allora quell’attitudine nichilista e distruttiva è pienamente incarnata dal primo 7’’ autoprodotto degli Zero boys, da Indianapolis. Il vinile originale è introvabile, la ristampa è del 2000.
Forti di un punk n’ roll alla Ramones, anche se a ritmo rallentato e molto più ossessivo, è incredibile ascoltare questo ep con 5 brani: infatti, ascoltando il successivo lavoro “Vicious circle”, troviamo il classico hardcore californiano (il brano Livin in the 80’s riproposto, è irriconoscibile).
Stoned to death (for sexual offences) e I’m bored raggiungono decisamente l’apice, tra sound lo-fi e quel maledetto attacco alla Holiday in the sun dei Sex Pistols (ma in questo caso, occorre dirlo, all’insegna della genuinità).
Voto: 7/8
Sara Palladino

Contact
www.zeroboys.net
<<< indietro


   
Buzzøøko
"Giza"
Carnera
"La Notte Della Repubblica"
The Doomsday Kingdom
"The Doomsday Kingdom"
Northway
"Small Things, True Love"
Kill Your Karma
"What Hides Behind The Sun"
L’Ira Del Baccano
"Paradox Hourglass"
Night Demon
"Darkness Remains"
Au-Dessus
"End of Chapter"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild