Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Voyager
:: Voyager - Universe - (Dockyard1 - 2007)
Gli australiani Voyager, forti delle esperienze maturate dividendo il palco con personaggi del calibro di Steve Vai e Yngwie Malmsteen, tornano con un album nuovo di zecca (il secondo, per la precisione). Il genere proposto è un power metal che sfocia nel prog, ma che possiede delle venature dark. Per intenderci, potrebbero piacere ai fans degli Evergrey. L’album è di facile ascolto e ricco di melodia, ma non risulta per nulla originale. Le canzoni son ben scritte, ma non hanno quel quid che dovrebbe garantire loro di andare oltre la sufficienza. Canzoni che spiccano tra le undici proposte sono “Deep Weeds”, “Everwaiting” e “One More Time”. In appendice il cd contiene il video di “Sober”, ma anch’esso non brilla di originalità. Sufficienza stiracchiata.

Voto: 6/10

g.f.cassatella

Contact
www.voyager-australia.com
http://www.dockyard1.com
http://www.myspace.com/dockyard1
<<< indietro


   
Wyatt Earp
"Wyatt Earp"
Finister
"Please, Take your Time"
Magar
"Capolinea"
Akroterion
"Decay Of Civilization"
Zippo
"Ode To Maximum (reissue)"
Nevrorea
"Diva"
Albert Marshall
"Speakeasy"
Enio Nicolini
"Live Heavy Sharing Vinile Release"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild