Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Vincenzo Grieco
:: Vincenzo Grieco - Misleading Lights of Town - (Red Cat Inst Fringe - 2019)
È arrivato con un po’ di ritardo, rispetto alla mail della gentilissima Alice della Red Cat – etichetta molto “vigile” e attiva sulla scena rock e metal italiana... comunque sia, no problem! Vincenzo Grieco è un chitarrista, compositore, arrangiatore e didatta con oltre 20 anni di esperienza musicale; un punto di riferimento nell’ambiente musicale romano. Nella sua attività musicale, ha attraversato spesso diversi generi, privilegiando un mix di hard rock, blues, funk e country (e in “Misleading Lights of Town” sono palesati). In genere, si esibisce con la band “Vincenzo Grieco and T.H.E. Rome Blues Authority” e/o con la band tributo “Little Wings” (Jimi Hendrix e Stevie Ray Vaughan gli artisti omaggiati); ha anche prodotto brani musicali/strumentali (e sonorizzazioni) per Rai Tv e Rai Trade… Un curriculum interessante e ricco, ma torniamo al disco: “Misleading Lights of Town” è il suo primo lavoro composto da brani originali/inediti, dove le melodie e gli arrangiamenti sono protagonisti indiscussi, e dove Vincenzo, anche tramite i testi, racconta la sua storia (musicale e non solo). Possiamo sintetizzare “Misleading …” come un “diario di viaggio”, in cui il suono inconfondibile (ma mai assillante) della sua chitarra è al servizio della narrazione; ad accompagnare Vincenzo in questa impresa c’è una doppia band, sei cantanti e due sezioni d’orchestra, per un disco che non deluderà gli amanti delle sonorità rock/blues – ottimo da ascoltare in auto, durante un viaggio (già provato!). Come scrivevo poche righe fa, l’album è un bel mix di hard rock, rock, blues, country, etc… difatti, si parte con “Crashing Waves”, un brano più vicino al mondo hard rock/blues, con melodie e testo “facile”, che si fa apprezzare e si fa ascoltare più e più volte, una vera hit! “Don’t Lay Your Love To Waste” è un mid tempo, che vede la moglie di Vincenzo (Sara Facciolo) deliziarci in un episodio più rock-oriented; poi si passa a “Dizzy Heights”, dove è il Blues ad esplodere, per poi placarsi nella melodia del brano successivo, ovvero la ballad “1995”… C’è spazio anche per un brano strumentale, “An American in Rome (One for Brent)”, dal sapore country. Che aggiungere? Beh, l’album è molto vario e, a dispetto del “nome” e dell’immagine di copertina, non è costruito solo sulla chitarra – nonostante la stessa l’elemento principale e importante del disco – ma anche su collaborazioni di tutto rispetto, che hanno reso questo esordio un buon disco “che vi lascerà senza fiato” (come ci suggerisce l’etichetta toscana). Vincenzo, bravo! Continua a regalarci emozioni con nuove composizioni, la strada è quella giusta.
Voto: 7,5/10
Giovanni Clemente

Contact
www.vincenzogrieco.it
www.facebook.com/vincenzogrieco1976
<<< indietro


   
Twelve Back Stones
"Becoming"
Carnifex
"World War X"
Blazon Stone
"Hymns of Triumph and Death"
Uncledog
"Passion / Obsession"
La Janara
"Tenebra"
Tomorrow’s Outlook
"A Voice Unheard"
Darkthrone
"Old Star"
Supercanifradiciadespiaredosi
"Geni compresi"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild