Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '





Reviews - Verdena
:: Verdena - WOW - (Universal - 2011)
Wow è la parola più chiacchierata su tutti i social network in questi giorni ed è anche il titolo del nuovo e tanto atteso album dei Verdena.
Dopo quattro dischi di successo e altrettanti anni di attesa la curiosità era arrivata alle stelle; in seguito a Requiem(2007) ci si aspettava un cambio di stile, di rotta o si temeva una loro commercializzazione/adattamento alle tendenze di mercato e invece... poche note e ritrovo i Verdena di sempre in rapida ascesa verso la vetta dei grandi.
E\' inutile cercare somiglianze o assonanze col precedente album, i verdena si reinventano ancora una volta nonostante il timbro inconfondibile della voce timida e inconfondibile di Alberto Ferrari.
Wow è un doppio, infinite note, parole, stili, viaggi sperimentali, ballate melodiose, folk narrato, echi e rumori ma soprattutto molto buon rock made in Italy... Comincio l\'ascolto dalla prima traccia: \"scegli me\", poche note ed ho già il ghigno della soddisfazione (il mezzo sorriso dalla parte destra), il pezzo non incontra ostacoli e ti circonda immediatamente.
Il doppio cd scorre come un fiume in piena io lo vivo secondo per secondo meravigliandomi della crescita di questi ragazzi e della loro capacità di sperimentare senza cadere nell\'ovvio, tanto che scelgono come singolo un pezzo insolitamnte folk \"Razzi arpia inferno e Fiamme\" in stile \"raccontami del vecchio West\"; il testo è ovviamente criptico ma affascinante, cori suggestivi a condire il tutto.
Poco cazzeggio e tanto rock a tratti psichedelico in pezzi come \"Mi coltivo\" e \"Lui gareggia\" con colpi di batteria che sovrastano netti la scena, cosi come anche il basso preicso e severo in \"Attonito\".
Tutti i moti della natura in pezzi come \"Tu e me\", \"Grattacielo\", ballate orecchiabili, piccoli capolavori di melodia all-interno di questo doppio che si allontana di netto dai precedenti album e apre una nuova era del suono e per i Verdena anche questa sfida e` vinta.
Voto 9/10
sara centaro

Contact
www.verdena.com
<<< indietro


   
Dark Ages
"A Closer Look"
Ananda Mida
"Anodnatius"
Ars Divina
"Atto Primo"
Time Lurker
"Time Lurker"
Anno Senza Estate
"MMXVII"
Face Down Hero
"False Evidence Appearing Real"
LorisDalì
"Gekrisi"
Cloven Altar
"Enter The Night"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild