Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Ķ - Ę - '





Reviews - Velchans
:: Velchans - Velchans - (Autoprodotto)
I Velchans prendono molti spunti da varie band satellite del black metal come Nargaroth, Darkthrone ecc., prendendo la parte più grezza e buttando via le personali intenzioni degli stessi Velchans. Poca farina del loro sacco in questo demo di 4 tracce, registrato veramente in maniera grezza. Arrivano centinaia e centinaia di cd in redazioni simili a questo, con lo stesso artwork, le stesse partiture nei brani, le stesse idee, la stessa registrazione…non è possibile recensire album tutti simili. Probabilmente se i Velchans avessero inserito la loro personalità nei brani, qualcosa si poteva salvare.

Stefano De Vito

Contact
velchans@email.it
<<< indietro


   
Pizdamati
"La Mia Vita"
Hyrgal
"Serpentine"
Fakir Thongs
"Lupex"
Gualty
"Transistor"
Necrodeath
"The Age Of Dead Christ"
Paradise Lost
"Believe In Nothing (remixed-remastered)"
Virtual Time
"From The Roots To A Folded Sky"
The Night Flight Orchestra
"Sometimes The World Ain’t Enough"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild