Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Tuchulcha
:: Tuchulcha - Legions Of Etruria - (Autoprodotto - 2013)
Dopo l’EP “Reflection Of God”, la band italiana Tuchulcha ritorna all’attacco con il primo cd “Legions Of Etruria”, un purissimo concentrato di death metal dotato di tematiche molto epiche. Il cantante riesce ad interpretare molto bene la tonalità growling. Il bassista riesce a suonare ottime ritmiche accattivanti e devastanti. I due chitarristi riescono a formare un’ottima combinazione di riff taglienti ed assoli eccelsi. Il batterista riesce a suonare tempi molto potenti e dotati di una velocità inimmaginabile. Si amplificano anche le tematiche che riguardano la passata civiltà etrusca e le sue credenze. Infatti il monicker “Tuchulcha” non è scelto a caso, dato che è il nome di un antico demone etrusco del regno dei morti. Un ottimo cd dotato di tematiche epiche molto innovative ed originali. Ottimo sia dal punto di vista stilistico-musicale che tecnico, dotato di ipnotiche ed affascinanti atmosfere che conducono idealmente l’ascoltatore indietro nel tempo fino all’antichità. Con “Legions Of Etruria” la band costruisce una propria personalità con una struttura migliore e con fondamenta più solide rispetto al proprio recente passato.
Voto: 8,5/10
Lara Calistri

Contact:
www.myspace.com/tuchulcha
www.tuchulcha.com
:: Tuchulcha - Reflection Of God - (Autoprodotto – 2011)
La band italiana Tuchulcha fa il suo esordio nella scena metal con il promo “Reflection Of God”: un puro concentrato di death metal. Il batterista esegue tempi ritmici potenti e, allo stesso tempo, ben strutturati. I due chitarristi e il bassista dimostrano grandissime capacità attraverso una profonda alternanza di ritmiche. In questo promo le ritmiche del basso portano con sé un tocco musicale alquanto piacevole per le orecchie dell’ascoltatore. Anche il cantante scatena tonalità growling graffianti e devastanti. Gli esempi delle eccelse competenze di ogni membro dei Tuchulcha sono tracce come “Odium” (qui si possono udire leggere influenze dell’heavy metal in stile Iron Maiden e molto lievemente del black metal), in cui il chitarrista è portatore di una continua ed esplosiva serie di assoli, e “Reflection Of God”. Accuratamente strutturato, un promo che merita di essere ascoltato.
Voto: 8/10
Lara Calistri

Contact:
www.myspace.com/tuchulcha
<<< indietro


   
Gravesite
"Neverending Trail Of Skulls"
Accept
"The Rise Of Chaos"
Thunder Godzilla
"Thunder Godzilla"
Circus Nebula
"Circus Nebula"
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild