Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Triste Terre
:: Triste Terre - Grand Oeuvre - (Les Acteurs de L’Ombre Productions - 2019)
“Occult Atmospheric Black Metal”… con queste quattro parole, la LADLO ci presenta i francesi (da Lione, se non erro) Triste Terre; e bastano poche note per essere catapultati in un vortice tra pessimismo cosmico e melodie funebri; il tutto suona dannatamente Atmospheric Black Metal” – oramai, i francesi si sono “impadroniti” di questa scena, sfornando dischi sempre più interessanti. Naal è il compositore principale (si occupa delle musiche e dei testi), accompagnato da Varenne al contrabasso e da Lohengrin alla batteria. Sei sono i brani, molto imponenti e di durata consistente: 1. Œuvre Au Noir; 2. Corps Glorieux; 3. Nobles Luminaires; 4. Grand Architecte; 5. Lueur émérite; 6. Tribut Solennel… suonano come emozioni oscure, che si nascondono tra gli abissi, per poi sommergere in un vortice di melodie potenti (che spesso tendono alla lentezza, al doom) e armonie di pregevole fattura… atmosferici, malsani, ma atmosferici. Naturalmente, si consiglia l’ascolto prolungato, per apprezzare le sfumature e il talento di questa giovane band francese. È inutile nasconderlo, la LADLO mi ha fatto (quasi) innamorare dell’Atmospheric Black Metal – genere che snobbavo, fino a qualche anno fa! – grazie a band dalle tinte tetre e magiche, dalle sonorità black metal, ma aperte alla “melodia”; brani lunghi e dalle mille sfaccettature. Niente da aggiungere a questo disco davvero interessante, nonostante la lunghezza dei brani; “Grand Oeuvre” (ripeto) è da ascoltare più e più volte; naturalmente, la band canta in lingua madre, come buona parte delle band che mi propone la LADLO e che provengono dalla Francia. Lasciatevi avvolgere dall’impatto delle oscure atmosfere che anche la copertina “regala”... e non scartiamo le parole stampate sul CD: Lapidem; Visita; Interiora; Terrae; Rectificando; Invenies; Occultum (per ricordarci di cosa stiamo parlando). In più, approfittate dell’edizione limitata (solo 1300 copie) della versione digipack! Cosa state aspettando?
Voto: 7,5/10
Giovanni Clemente

Contact
www.facebook.com/tristeterre
<<< indietro


   
Blazon Stone
"Hymns of Triumph and Death"
Uncledog
"Passion / Obsession"
La Janara
"Tenebra"
Tomorrow’s Outlook
"A Voice Unheard"
Darkthrone
"Old Star"
Supercanifradiciadespiaredosi
"Geni compresi"
Feed The Wolf
"EP May 2019"
Los Talker
"Los Talker"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild