Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Time Lurker
:: Time Lurker - Time Lurker - (Les Acteurs de l’Ombre Productions - 2017)
Quando l’unità diventa una forza e la musica torna indietro, due universi si riuniscono in uno… E a Strasburgo, in Francia, il metallo nero di una one-man band converge su atmosfere fredde, annegate nell’oscurità e in agguato tra le ombre, per fondere i suoi due EP, che si mescolano qui per creare il primo album. Questo progetto nasce nel 2014 ed è guidato da Mick; il sound è influenzato da Altar of Plagues,Weakling, Yellow Eyes, Krallice e Leviathan. Il concept di Time Lurker si basa su un lungo e introspettivo viaggio di fronte alla natura umana, che ci porta a confrontare i nostri demoni con la forma dei dubbi e delle paure. Questo viaggio è un bivio tra Jules Verne e HP Lovercraft, autori che hanno contribuito a creare Time Lurker. Nel disco, le atmosfere sinistre si confondono nella voce sussurrata del cantante di turno (Thibo, Tony, Cédric e Clem), che ci trascinano in un vortice di post e depressive black metal distorto e ricco di melodie catartiche (da brividi!). Time Lurker è ricco di sfumature scure che attraversano gli stati d’animo di chi ascolterà e che verrà rapito e/o ipnotizzato… tante sfumature e atmosfere, ma con quel sapore underground che ci trasporterà in un dipinto oscuro – come la copertina! Il disco si divide in due: la parte iniziale (quella che preferisco) è quella descritta fin qui; nella seconda parte, Mick è più diretto e minimale – ma sempre con atmosfere e temperamenti tra il post e il depressive black metal. L’album dura circa 50 minuti ed è composto da 7 brani; i brani più lunghi (e atmosferici), sono quelli iniziali… ma nonostante la lunghezza di alcuni brani, il disco scorre e si fa ascoltare. Time Lurker è un altro ottimo disco della LADLO; è soprattutto un altro ottimo disco per questo genere, che resta comunque di nicchia e che merita di essere approfondito (ripeto, anche da me che non sono un amante del Black Metal tradizionale)! Non so quale brano citare… perché, nonostante si tratti di due EP distinti, tutti i pezzi sembrano incastonarsi perfettamente e raccontare una storia oscura, che ci porterà ad un viaggio introspettivo. Siete pronti dunque per affrontare questo viaggio? Consigliato (e affrettatevi, ci sono 500 copie in vinile – in edizione limitata – e 1000 copie in cd digipack, in edizione limitata)!
Voto: 8,5/10
Giovanni Clemente

Contact
www.facebook.com/timelurker
<<< indietro


   
Detest
"The End of All Ends"
Vessel of Light
"Vessel of Light"
The Kinn-ocks
"The Kinn-ocks"
Black Hole
"Evil In The Dark"
Ancient Empire
"The Tower"
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"
Death2Pigs
"eMpTyV"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2017
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild