Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - The Wisdoom
:: The Wisdoom - Hypothalamus - (Heavy Psych Sounds\\Goodfellas – 2014)
Ben disposto dal bel packaging (vinyl replica) e dalla bella copertina firmata Rise Above, mi sono apprestato all’ascolto dell’album dei The Wisdoom, compagine che in precedenza non conoscevo. Una rapida ricerca sul web mi ha fatto scoprire che la band è nata Roma nel 2010 e che nel 2011 ha pubblicato il primo e omonimo Ep. Il 2014 invece si apre con la pubblicazione di Hypothalamus, album che sin dalle prime note di “Alpha” ti catapulta in un mondo fatto di doom e fango. Perché il sound dei The Wisdoom è un pesantissimo doom\\\\sludge: Black Sabbath, Crowbar, COC, Soilent Green e, soprattutto Electric Wizard. I romani riescono a creare un sound in equilibro tra anni 70 e presente, un vero caleidoscopio di emozioni oscure e lisergiche. Altra band da citare sono sicuramente gli Sleep, proprio per quel retrogusto “fumoso” che contraddistingue Hypothalamus. Le quattro canzoni che compongono i 45 minuti di durata dell’album scorrono via senza soluzione di continuità, come se fossero un unico grande blocco di granito nero. Il riffing pesante si sposa alla grande con le atmosfere psichedeliche che aprono scorci stranianti nel muro tirato su dal quartetto (Luigi Costanzo – batteria, Daniele Neri – basso, Dario Iocca – chitarra, voce e Francesco Pucci – chitarra, voce). Nonostante ci siano Dario e Francesco a dividersi le parti vocali, queste sono ridotte all’osso, quasi che la band abbia paura che possano andare incrinare o alleviare la sofferenza generata dall’ascolto. Ottimo anche il lavoro di produzione condiviso dal gruppo con Gabriel Fiore dei Black Rainbows, in grado di garantire pesantezza e marciume, senza però sacrificare un’oncia di potenza e pulizia. Un disco perfetto in tutte le sue componenti, sicuramente uno dei migliori usciti in questa prima parte di 2014.
Voto: 8,5/10
g.f.cassatella

Contatti
www.thewisdoom.com
www.facebook.com/thewisdoom?fref=ts
www.subsoundrecords.it
www.heavypsychsounds.com
<<< indietro


   
The C. Zek Band
"Set You Free"
Buzzøøko
"Giza"
Carnera
"La Notte Della Repubblica"
The Doomsday Kingdom
"The Doomsday Kingdom"
Northway
"Small Things, True Love"
Kill Your Karma
"What Hides Behind The Sun"
L’Ira Del Baccano
"Paradox Hourglass"
Night Demon
"Darkness Remains"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild