Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - The Strigas
:: The Strigas - A Poisoned Kiss To Reality - (Southern Brigade - 2014)
Primo cd della band barlettana, che finalmente dà alla luce l’atteso full length! The Strigas sono attivi dal 2010, e si sono messi in evidenza al Golem Dungeon Contest 2011, piazzandosi al primo posto.
La band è dedita al goth metal di stampo finnico, e si presenta sul mercato con “A Poisoned Kiss To Reality”, un condensato di pura eleganza e impatto, grazie alle belle melodie dei cantati e gli ottimi riff di scuola heavy.
Per la verità, il sound presentato ha più di un tocco personale rispetto alla tradizione goth finnica, non dimenticando la buona scuola del metal di casa nostra grazie a un impatto più veloce delle chitarre, sempre in primo piano rispetto alle tastiere.
13 brani che si lasciano ascoltare senza annoiare, grazie alla scelta ben precisa dei cantati e la ottima performance di Fabio Ficarella, che sfoggia un’elegante performance vicina al Johnny Icon più melodico, in un genere nel quale non bisogna essere mai troppo esagerati, misurandosi e dando sfoggio della propria interpretazione.
Ottima anche la performance dei vari musicisti, bravi nel dare spazio più al lato degli arrangiamenti che a quello tecnico.
In un genere ormai trito e ritrito i The Strigas hanno fatto un ottimo lavoro, come detto in precedenza, creando una versione personale e “italianizzata” degli HIM o per essere più precisi una versione di casa nostra degli Icon & Black Roses.
Si parte dall’intro “Alone” per passare alla bellissima “Until You Surrender” un vero colpo in canna, grazie al sound di estrazione finnica (Sentenced) e un ottimo refrain che entra subito in testa; segue la veloce “Sorrow Queen” che va a strizzare l’occhio ai recenti Lacuna Coil, grazie anche a un’azzeccatissima linea melodica del cantato che dà facilità all’ascolto; si arriva al loro cavallo di battaglia, il magnifico singolo “Falling Down”, dal sapore love metal con il suo bellissimo ritornello e i magnifici arrangiamenti di tastiera, per l’occasione suonate da Botys Beezart, tastierista dei Godyva; all’ottimo riff sabbathiano di “Dream Again” alternato con inserti cari a band prog metal; al sound più sperimentale e industrial di “The Box”, e verso la fine alla power ballad gothic “Sometimes”.
Tiriamo le somme… bisogna fare i complimenti per la qualità compositiva che i The Strigas hanno tirato fuori, di alto livello e competitiva; ottima anche la produzione, potente, definita e in linea con quello a cui il genere e i colossi del genere come Lacuna Coil e soci ci hanno abituato; bravissimi i componenti della band, dove in primis Ficarella dà sfoggio di un’interpretazione elegante, teatrale e aggressiva dove il groove sale; ascolto fluido grazie alla scelta ben definita delle linee vocali, abbastanza facili da memorizzare.
Ora bisogna chiedersi quanto funzionerà la cosa? Io spero tanto, perché sono una band veramente eccezionale, che hanno creato una loro personalità, italianizzando un sound figlio dei paesi del nord Europa rendendolo proprio; ma il timore è proprio dovuto al fatto che le stesse band nordiche hanno saturato il mercato di questa branca, presentando duemila cloni; tuttavia, diamo fiducia alla qualità di questa band!
Voto: 8/10
Antonio Abate

Contact
www.facebook.com/thestrigas
<<< indietro


   
Dark Ages
"A Closer Look"
Ananda Mida
"Anodnatius"
Ars Divina
"Atto Primo"
Time Lurker
"Time Lurker"
Anno Senza Estate
"MMXVII"
Face Down Hero
"False Evidence Appearing Real"
LorisDalì
"Gekrisi"
Cloven Altar
"Enter The Night"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild