Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - The Barbacans
:: The Barbacans - God Save The Fuzz - (GoDown Records – 2009)
Nati nel 2008, ma con piedi ben piantati negli anni 60, I Barbacans arrivano al debutto discografico grazie a una collaborazione tra Boss Hoss Records Italy e Go Down Records. Se il periodo cronologico di riferimento nella musica dei quattro membri del gruppo, Joe Carnarelli (voce e farfisa), Walzer (chitarra), Purple Guescio (basso) e Il Sindaco (batteria e backing vocals), a livello territoriale, scuramente il nord stilistico della compagine sono gli Stati Uniti. Ci troviamo d’innanzi a un ottimo garage rock con influenze psichedeliche. Anzi queste ultime danno un maggior fascino a delle composizioni che per propria natura tendono alla semplicità. Questo connubio è sicuramente vincente convincente. Il disco, registrato presso i Circo Perrotti Studios di Gijon, (Spagna), ha una caratteristica vincente nel caratteristico “calore” dell’analogico. Ottima anche la veste grafica del digipack opera di Andrea “the And” Sartori. In conclusione, oltre a rimarcarvi l’assoluto valore di God Save The Fuzz, vi segnalo la presenza sul cd anche il video del brano “Phantom Opera”, prodotto da Pamela Bursi con regia di Andrea Giomaro.
Voto: 7/10
g.f.cassatella

Contact
www.myspace.com/thebarbacans
www.godownrecords.com
www.myspace.com/godownrecords
:: The Barbacans - No hits for the kids - (Boss Hoss Records - 2012)
Disco interessante, questo “No hits for the kids”. Per quanto i The Barbacans si professino devoti al fuzzy garage/punk più oltranzista, il quartetto sciorina un dischetto ottico di tredici tracce (con relativa edizione in vinile) in cui è evidente la passione per la psichedelia acida ma non troppo dissonante. Roba che può ricordare i primi Pink Floyd come gli Iron Butterfly meno pomposi, insomma: si tratta di quel quid in più che tra l’altro giustifica l’intensissima attività live dei The Barbacans, tra gli act più presenti nei cartelloni dei club sixties nazionali e non.
Veniamo dunque al disco: è innegabile che le influenze più stradaiole facciano la parte del leone, con “10.000 Promises”, il cui riff portante ricorda “Down on the farm” degli Uk Subs (resa celebre da i Guns N’ Roses nel loro “The Spaghetti Incident?”), e con la spettrale “Wasted friends”, vicina all’horror punk, che beneficia delle atmosfere dovute alla presenza del sintetizzatore e della chitarra in tremolo. Interessanti anche gli episodi in italiano, che oltre a pescare un po’ di influenze dal protopunk tricolore mostrano anche il lato più “impegnato” del quartetto. È il caso di “Fatiscenza violenza”, ma anche di “Istato itagliano”, che fa un po’ il verso al beat “di atmosfera” con vocals essenziali e praticamente ridotte a slogan. A conferma della passione della band per la psichedelia troviamo invece “Kind of blue beat” e “Tahiti with you”, vere e proprie gemme condensate in due minuti in cui il fuzz lascia volentieri spazio al sintetizzatore, vero perno del gruppo. Caldamente consigliati a chi ama la varietà, le colonne sonore di genere pulp, e soprattutto a chi annovera tra i propri ascolti abituali tutte le band succitate!
Voto: 7,5/10
Francesco Faniello

Contact:
www.myspace.com/thebarbacans
www.facebook.com/thebarbacans
<<< indietro


   
Ancient Empire
"The Tower"
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"
Death2Pigs
"eMpTyV"
The German Panzer
"Fatal Command"
Appice
"Sinister"
AA.VV.
"Live At Wacken 2015: 26 Years Louder Than Hell"
Salmagündi
"Life O Braen"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild