Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Teverts
:: Teverts - Towards The Red Skies - (Karma Conspiracy - 2016)
Negli ultimi sei/sette mesi ho incrociato più volte i campani Teverts. Ricordo ancora quando Phil (voce e chitarra), in occasione dello Sweet Leaf Festival, mi ha dato una copia del loro primo cd, dicendomi più o meno: “ascoltalo, ma ormai siamo un’altra band, il disco nuovo sta nascendo in modo completamente diverso”. Così quella sera ho udito il gruppo dal vivo, apprezzandolo. Solo dopo un paio di giorni ho avuto la possibilità di mettere nel mio stereo Thin Line Between Love & Hate, ed ho dovuto dare ragione al leader dei Teverts: quel disco è ormai poco rappresentativo. Pur rimanendo un buon lavoro, non fotografa al meglio la carica distruttiva del trio dal vivo, l’intensità e il magma sonora che i beneventini scaricano sui presenti. Il nuovo Towards The Red Skies è prefetto, forte di un suono mastodontico, ti scaraventa sotto una frana di riff, fuzz e distorsioni. La base è stoner, ma gli elementi psichedelici abbondano. La chiave di lettura, che secondo me fa fare il salto di qualità alla band rispetto all’esordio, sta nella maggiore grinta – potete anche chiamarla rabbia, se vi va – che rende Towards The Red Skies un monolite. La produzione è fantastica, i suoni sono di livello superiore rispetto alla media delle produzioni nazionali e scaraventa il combo direttamente nella scena internazionale, con tutte le carte in regola per non sfigurare. E vediamole queste carte (forse l’unico elemento negativo di TTRS sta proprio nell’esiguo numero di canzoni) che portano di volta in volta l’effige di mostri sacri quali Kyuss, Black Sabbath, Monster Magnet, ma anche Isis e Pellican. Perché l’approccio allo stoner dei campani è moderno. La chiosa finale la dedico alla copertina stupenda firmata da SoloMacello. Non so cosa cerchiate in un disco stoner datato 2016, ma sicuramente in TTRD lo troverete!
Voto: 8/10
g.f.cassatella

Contact
teverts.bandcamp.com/album/towards-the-red-skies
www.facebook.com/tevertsband
<<< indietro


   
Gravesite
"Neverending Trail Of Skulls"
Accept
"The Rise Of Chaos"
Thunder Godzilla
"Thunder Godzilla"
Circus Nebula
"Circus Nebula"
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild