Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Tableau Mort
:: Tableau Mort - Veil of Stigma. Book I: Mark of Delusion - (Loud Rage Music - 2019)
La Loud Rage Music ci manda un’altra band che suona black metal; questa volta però non arriva dalla Romania, ma dal Regno Unito… e il loro black metal ha “influenze ortodosse”! “Veil of Stigma…” è il full-length di debutto e – come scrivevo qui sopra – le tematiche (e influenze) dei brani sono ispirate alla “Romanian Orthodox Christianity” e da diversi sottogeneri del metal (anche se la copertina è chiaramente black metal). Certo, con la storia della cristianità ortodossa e delle atmosfere religiose-sinfoniche pensiamo subito ai Batushka: in effetti, la band si forma nel 2017 e vede in line-up quattro musicisti rumeni su cinque (eccetto il cantante James Andrews), tutti di stanza a Londra da tempo. Dopo alcune ricerche, ho scoperto che anche questa band usa abiti da cerimonia dal vivo, proprio come i succitati Batushka… e a differenza “dell’altra band”, loro “preferiscono” cantare in inglese! “Veil of Stigma. Book I: Mark of Delusion” si fa ascoltare, tra le vocals tipicamente black e le influenze che variano dai rallentamenti doom al death metal; un disco “caotico”, potente ed esplosivo, con una produzione “moderna” e alcune melodie da soundtrack di film horror. Nessun track by track, perché dovete lasciarvi trasportare dalle atmosfere e dal sound di questa band – che pur non proponendo nulla di originale ha un’energia e ispirazione per un genere che finalmente (per il sottoscritto) ha dato spazio a contaminazioni e libertà di pensiero! E allora, buona la prima per i Tableau Mort, aspettiamo il passo successivo – e chissà, un po’ di tocco personale!
Voto: 7/10
Giovanni Clemente

Contact
www.facebook.com/tableaumort
<<< indietro


   
Perfect View
"Timeless"
The Great Kat
"Mozart’s The Marriage of Figaro Overture"
Hellbound
"Into The Abyss"
Eigenstate Zero
"Sensory Deception"
BS Bone
"Inside Insanity"
Empathica
"The Fire Symphony"
Cellar Darling
"The Spell"
Strigoi
"Abandon All Faith"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2020
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild