Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Stonewall
:: Stonewall - Eyes Of Fire - (Autoprodotto - 2009)
Primo demo per gli Stonewall di Foggia, power-trio con batterista-cantante. Una rarità quest’ultima, che ci riporta immediatamente alla mente i fasti di Dan Beehler e dei primi Exciter. “Eyes of Fire” appare come un azzeccatissimo crossover tra la NWOBHM e le suggestioni metal più spiccatamente di matrice americana. Senza dimenticare il fatto che si tratta di una band italiana, e che quindi le influenze della nostrana tradizione metal emergono negli arrangiamenti, negli arpeggi e in generale nelle scelte melodiche.
L’opener “Eyes of Fire” è una cavalcata in pieno stile Angel Witch, in cui è il basso a farla da padrone nel sorreggere il riff principale e l’arpeggio. L’influenza dei grandi maestri inglesi di inizio anni ’80 è presente anche nella successiva “Children of the Night”, vero inno degli Stonewall, presente qui sia in versione studio che dal vivo. La mia track preferita dell’intero lavoro è tuttavia “Over the sky”, in cui le atmosfere e i break si fanno più oscuri, quasi a richiamare suggestioni metropolitane. È in questa veste che la band si trova a suo agio, in un connubio ben riuscito tra le tradizioni delle due sponde dell’Atlantico. Un plauso va sicuramente al chitarrista, preciso ed efficace, mentre un piccolo neo è il timbro della voce, che qualche volta appare poco a suo agio nelle parti più epiche pur non mancando di una sua incisività, come testimoniato dalla reprise live di “Children of the Night”. In definitiva, una band da supportare e che non difetta di coraggio e coerenza. Inoltre, a breve è in uscita un nuovo ep, il cui sound sembra virare decisamente sul metal americano come testimoniato dagli estratti presenti sul loro MySpace.
Voto: 7/10
Francesco Faniello

Contact
www.myspace.com/stonewallheavymetal
<<< indietro


   
Rainbow Bridge
"Dirty Sunday"
The C. Zek Band
"Set You Free"
Buzzøøko
"Giza"
Carnera
"La Notte Della Repubblica"
The Doomsday Kingdom
"The Doomsday Kingdom"
Northway
"Small Things, True Love"
Kill Your Karma
"What Hides Behind The Sun"
L’Ira Del Baccano
"Paradox Hourglass"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild