Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Sound Of Detestation
:: Sound Of Detestation - Ge Fan I Våra Liv - (Grindhead Records – 2010)
Credo che con Ge Fan I Våra Liv, gli svedesi Sound Of Detestation si siano guadagnati la palma di migliore band del rooster Grindhead Records. Già ai tempi del debutto omonimo avevo, se pur evidenziando la atipicità di questa band nel catalogo dell’etichetta australiana, decantato le doti del quintetto di Gävle. Oggi non posso che confermare e rilanciare: il grind intelligente della band è un concentrato di energia e brutalità entusiasmante. Non ci troviamo innanzi a una band che fa casino tanto per fare, ma di fronte a un combo che sputa rabbia e violenza in modo ragionato. I punti di riferimento sono Naplam Death, Rotten Sound, Splitter, Afgrund, Nasum e quei Gadeget di mr William Blackmon, il quale ancora una volta è alle prese con la produzione di un’opera griffata SOD. La progressione rispetto al primo lavoro è rappresentato da una maggiore vena hard core e in un utilizzo migliore della voci del duo Karl \"Kalle e Jimmy Hedlund. Non mancano parti più sludge e malefiche, ma per lo più i brani sono sparati ad alta velocità. Il disco è coevo, tant’è che è impossibile scegliere come migliore un brano invece che un altro, non presenta cali di tensione e va ascoltato tutto d’un fiato. Fortunatamente ci sono band come questi SOD a ricordarci che la Svezia non è solo power metal spacciato per death. Supportateli procurandovi entrambi i loro lavori, non ve ne pentirete!
Voto: 8/10
g.f.cassatella

Contact
www.myspace.com/detestationgrindcore
www.grindheadrecords.com
:: Sound Of Detestation - Sound Of Detestation - (Grindhead Records – 2007)
Abbastanza atipica come proposta quella degli svedesi Sound Of Detestation, almeno per quelli che sono i canoni stilistici della Grindhead Records. Da sempre l’etichetta australiana è un accogliente asilo per le band grind più becere, mentre con i SOD ci troviamo innanzi a un album ben più ragionato. Attenzione però, il disco non perde un’oncia di quella belligeranza sonora delle band del rooster GH, solo che in questo caso l’energia è meglio canalizzata. La base portante è il grind, ma gli svedesi riescono a inserire buoni spunti di death e hard core, rendendo il disco più vario. Un grind moderno che si rifà apertamente ai conterranei Nasum, Skitsystem e Gadget. Ed è stato proprio William Blackmon, che ha qualcosa a che fare con quest’ultima band, ha fornire i propri servigi alla consolle. Probabilmente i SOD non riusciranno mai ad emergere nell’affollata scena mondiale, anche perché non hanno i mezzi, però questo non toglie che questo debutto sia un album interessante,che merita più d’un’attenzione da parte vostra.
Voto: 7/10
g.f.cassatella

Contact
www.myspace.com/detestationgrindcore
www.grindheadrecords.com
<<< indietro


   
Raging Fate
"Gods of Terror"
Grimgotts
"Lions of the Sea"
Detest
"The End of All Ends"
Vessel of Light
"Vessel of Light"
The Kinn-ocks
"The Kinn-ocks"
Black Hole
"Evil In The Dark"
Ancient Empire
"The Tower"
Destruction
"Thrash Anthems II"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2017
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild