Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Soul Mask
:: Soul Mask - Streben - (Autoprodotto - 2014)
La progressive band torinese, sOUL mASK, festeggia la chiusura del suo quindicesimo anno di attività con l’uscita di un nuovo EP autoprodotto, Streben. Gli anni di esperienza si percepiscono dal loro progressive maturo negli arrangiamenti e nei tecnicismi dei singoli strumentisti. Nonostante questo nuovo lavoro sia il frutto di una rinnovata line up, in parte questi ragazzi si portano ancora in spalla il loro passato power metal. Infatti, per quanto l’ EP Streben sia espressione di un progressive metal ispirato ai colossi americani Dream Theater, sono ancora percettibili i fantasmi del passato power che raramente, ma non maldestramente, escono allo scoperto. Considerando che si tratta di un’autoproduzione, il risultato non è niente male ed abbastanza professionale, anche se, a mio parere, sarebbe dovuta esserci più cura nella scelta dei suoNi delle chitarre ritmiche, che forse non esaltano il buon lavoro fatto sulle parti composte. D’altro canto risultano ottimali le scelte dei suoni e gli arrangiamenti di basso, tastiere, batteria, soli e voce. I brani migliori dell’EP, secondo gusti personali, sono le prime due tracce: “Release The Mask” e “Streben”. I Soul Mask, pur vantando un buon curriculum e un’esperienza più che decennale, devono, a mio avviso, trovare una propria identità e soluzioni più caratterizzanti. Quanto da loro prodotto non è assolutamente di cattiva qualità, ma attinge troppo da quella scuola dreamtreateriana di cui parlavo prima, e così facendo non possono che essere oscurati dall’ombra della band americana. In conclusione, essendo già ben chiare sin dall’ascolto le abilità tecniche dei torinesi, con un pizzico in più di personalizzazione a colorare il tutto, i Soul Mask potrebbero davvero regalarci dei bei lavori.
Voto: 6/10
Antonio Paolillo

Contact
www.facebook.com/pages/Soul-Mask/175808202441429?fref=ts
<<< indietro


   
Gravesite
"Neverending Trail Of Skulls"
Accept
"The Rise Of Chaos"
Thunder Godzilla
"Thunder Godzilla"
Circus Nebula
"Circus Nebula"
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild