Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Slaves
:: Slaves - Slaves - (Autoprodotto)
Si scrive Slaves ma si legge Slayer?
Beh, si, ma non è del tutto così, poichè se da un lato il bassista/cantante Dan Montiron può essere considerato un clone a tutti gli effetti di Tom Araya (sia nella voce che nella metrica) e la musica prodotta si avvicina e non poco al combo californiano di Show no Mercy e Hell Awaits, gli Slaves posseggono invece una propria personalità, che viene fuori solo dopo ripetuti ascolti.
Nove tracce per 29 minuti di thrash-death dalle ritmiche forsennate e precise, con tanto di doppia cassa e stacchi, neanche a dirlo, di slayerana memoria poi solos studiati e non buttati giù a caso.
Le capacità tecniche-compositive ci sono e fanno ben sperare in un futuro improntato su una certa evoluzione, la quale servirà anche per ovviare a facili giudizi e paragoni con Slayer e simili.
CD consigliatissimo.

R
<<< indietro


   
The Night Flight Orchestra
"Sometimes The World Ain’t Enough"
The Courettes
"We Are The Courettes"
Eversin
"Armageddon Genesi"
Paola Pellegrini Lexrock
"Lady To Rock"
Alberto Nemo
"6X0"
Coldbound
"The Gale"
Echo Atom
"Redemption"
Overkill
"Live In Overhausen"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild