Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '





Reviews - Slaves
:: Slaves - Slaves - (Autoprodotto)
Si scrive Slaves ma si legge Slayer?
Beh, si, ma non è del tutto così, poichè se da un lato il bassista/cantante Dan Montiron può essere considerato un clone a tutti gli effetti di Tom Araya (sia nella voce che nella metrica) e la musica prodotta si avvicina e non poco al combo californiano di Show no Mercy e Hell Awaits, gli Slaves posseggono invece una propria personalità, che viene fuori solo dopo ripetuti ascolti.
Nove tracce per 29 minuti di thrash-death dalle ritmiche forsennate e precise, con tanto di doppia cassa e stacchi, neanche a dirlo, di slayerana memoria poi solos studiati e non buttati giù a caso.
Le capacità tecniche-compositive ci sono e fanno ben sperare in un futuro improntato su una certa evoluzione, la quale servirà anche per ovviare a facili giudizi e paragoni con Slayer e simili.
CD consigliatissimo.

R
<<< indietro


   
Psycho Kinder
"ExTension"
Iastema
"Walk On The Old Light"
In-Side
"Out-Side"
Aeternal
"The Conscious Machine"
Mouth Of Clay
"Darkened Sun"
Riot V
"Armor Of Light"
Svartanatt
"Svartanatt"
Magia Nera
"LĺUltima Danza Di Ophelia"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2017
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild