Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Silenzio Profondo
:: Silenzio Profondo - Ritornato dall’incubo - (Andromeda Relix - 2020)
I Silenzio Profondo “nascono” nella provincia di Mantova (a Quistello) nel 2006, suonando inizialmente cover dei classici – Maiden, Metallica, Priest, etc. – per poi man mano dedicarsi a brani propri. Come si intuisce dalle cover proposte in precedenza, i Silenzio Profondo suonano heavy metal! Hanno registrato tre EP, “Iniziando a Sperare” (del 2007), “Alias” (del 2009) e “Heartquake” (del 2011); dopo un periodo di pausa, sono tornati nel 2017 con il disco di esordio “Silenzio Profondo” – Heavy Metal con testi rigorosamente in lingua italiana. Nel 2019 il quintetto incide nei Domination Studio di San Marino i nuovi pezzi, che compongono “Ritornato dall’incubo”, pubblicato per la Andromeda Relix – etichetta molto attenta alla realtà Underground italiana. Il nuovo disco dei S. P. evidenzia i progressi del gruppo e la raggiunta maturità tecnica e compositiva; il sound è “classico” e “orecchiabile” (grazie alla lingua italiana) e in alcuni frangenti la voce di Maurizio Serafini può ricordare il miglior Renga dei tempi dei Timoria (ascoltare per credere!). I brani sono accattivanti, scorrono facilmente e si fanno ascoltare anche dopo diversi ascolti: “Falsa Illusione” inizia con una cavalcata di ispirazione NWOBHM e ci sta, cavolo se ci sta! Anche “Solo Carne, Solo Sangue” è un mid tempo di scuola Heavy, alzate il volume e scapocciate con loro. Su YouTube troverete l’album, ottimo biglietto da visita, prima di acquistare il disco; eh sì, dobbiamo supportare le band – soprattutto in questo periodo difficile… Il sound è davvero accattivante e incendiario, sono una realtà da supportare e da seguire in sede live, dove sicuramente avranno da offrire un bel spettacolo all’insegna del buon caro Heavy Metal. Consigliati (senza se, senza ma!).
Giovanni Clemente
Voto: 7,5/10

Contact
www.facebook.com/silenzioprofondoband
silenzioprofondoband@gmail.com
:: Silenzio Profondo - Silenzio Profondo - (Andromeda Relix - 2017)
I mantovani Silenzio Profondo, dopo una dozzina d’anni di gavetta impreziosita da un paio di Ep (Alias e Heartquake del 2009 e del 2011) e una buona serie di concerti, arrivano finalmente all’esordio con un album omonimo inciso per l’Andromeda Relix e dedicato all’ex chitarrista Matteo deceduto lo scorso anno in un incidente stradale. Assestatasi nella formazione a cinque (Maurizio Serafini – voce, Gianluca Molinari – chitarra, Manuel Rizzolo – chitarra, Tommaso Bianconi – basso e Alessandro Davolio – batteria), la band propone un hard/heavy di stampo classico che si rifà alla lezione dei maestri inglesi Deep Purple e Iron Maiden, strizza l’occhio alla Bay Area e, soprattutto, grazie all’utilizzo dell’idioma italiano rievoca la tradizione italiana degli Strana Officina, dei Fil Di Ferro e dei Sabotage. Un rock duro, ruvido, con piglio stradaiolo che regala degli affreschi di misera esistenza (‘Senz’anima’, ‘A stretto Contatto’, ‘Jack Daniel’s’). Anche nei momenti in cui la band pare rallentare o concedersi un momento di pausa, come in ‘Fragile’ – che parte come una ballata, ma che nel finale si incupisce – c’è sempre tensione emotiva e urgenza espressiva. Perché i Silenzio Profondo di silenzioso hanno poco, anzi triturano tutto ciò che hanno davanti con i loro riff abrasivi. Ed è questo quello che colpisce, ancor più delle sonorità – invero molto tradizionali e volutamente poco innovative – e rende l’esordio dei lombardi degno di attenzione.
Voto: 6,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.facebook.com/silenzioprofondoband
www.facebook.com/andromedarelix
<<< indietro


   
Accept
"Too Mean To Die"
Airforce
"Strike Hard"
Darkenhold
"Arcanes & Sortilèges"
Silenzio Profondo
"Ritornato dall’incubo"
Iron Savior
"Skycrest"
Witchwood
"Before the Winter"
The Smashing Pumpkins
"Cyr"
Dark Quarterer
"Pompei"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2020
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild