Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Sex Gang Children
:: Sex Gang Children - Song and legend - (Cherry Red UK - 1983)
Questo pilastro del dark-goth è stato ristampato nel 2005, con tre versioni bonus acustiche e, a distanza di più di vent\'anni, nulla della melodia elettrica è andato perso.
Il gruppo di Brixton non fa altro che assalire l\'ascoltatore con un beffardo sound, incrociato fra il punk (mai dimenticato, con l\'inizio eccezionale di \"The crack up\") e il dark dei Bauhaus, creature mutanti del Bowie più cupo. \"Killer K\", con le urla stridule di Andi Sex Gang e \"Sebastiane\", con il ritmo cadenzato e monotono e qualche sonorità di matrice vagamente indiana, chiudono il cerchio, passando da un estremo all\'altro.\"Kill Machine\" fa tanto Johhnny Rotten quando cantava nei P.I.L.
Consigliato agli amanti del goth e a quelli che pensano che gli anni Ottanta non siano mai finiti per davvero.

VOTO: 7,5/10

Sara Palladino

Contact
www.sexgangchildren.com
<<< indietro


   
Pizdamati
"La Mia Vita"
Hyrgal
"Serpentine"
Fakir Thongs
"Lupex"
Gualty
"Transistor"
Necrodeath
"The Age Of Dead Christ"
Paradise Lost
"Believe In Nothing (remixed-remastered)"
Virtual Time
"From The Roots To A Folded Sky"
The Night Flight Orchestra
"Sometimes The World Ain’t Enough"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild