Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Second Brain
:: Second Brain - Synthesis - (Autoproduzione - 2014)
I Second Brain definiscono il loro genere musicale come un metal influenzato da contributi di elettronica e synth. La formazione, composta da Agavain (voce, chitarra, synth e campionamenti), e Lara Gabarth (Basso, voce e synth), realizza nel 2010 un demo dal titolo “Into the Circle” e nel 2014 un full length autoprodotto dal titolo “Synthesis”. La band per i live si avvale della collaborazione di Gygon (batteria).
Venendo all’esame del cd, possiamo subito avvertire in questo lavoro influenze thrash/speed metal in vecchio stile (Testament e Kreator i primi nomi che vengono in mente). Otto tracce per una durata di trentadue minuti circa, più che sufficienti per un lavoro che spinge dall’inizio alla fine senza mai un attimo di tregua.
Anche se inizialmente potrebbe sembrare una massa caotica di suoni, ascoltandolo e riascoltandolo si possono definire molto bene quelli che sono i ruoli e le competenze dei singoli musicisti.
La voce viene impiegata in questo lavoro in due modalità: una molto graffiante e fredda con tecniche di screaming un po’ ovunque, e l’altra in modalità calda ma pulita e qui si sente un po’ la fatica a tenere il passo nell’alternanza della voce; comunque sia, nel complesso si amalgama molto bene alle linee di synth, campionamenti e chitarre, che risultano fredde e taglienti.
La sezione ritmica è molto tecnica, veloce e articolata, ed è tenuta bene insieme dalle linee di chitarra come ad esempio nella traccia “The Deranged”.
Buona anche l’idea di supportare la voce con cori vagamente lirici come nella traccia di “Rise of the Last” dove molto particolare risulta anche il fraseggio che viene fatto tra muri di chitarra e batteria. A far acquistare punti a “Synthesis” è anche la registrazione di buona qualità dove si sente tutto e bene. Ai Second Brain non rimane che dire di proseguire su questa strada che è sicuramente quella giusta, cercando di migliorare ancora di più la sezione vocale.
Voto: 7,5/10
Leandro Partenza

Contact
www.secondbrain.info
www.facebook.com/pages/Second-Brain/242654459169917
twitter.com/second_brain
<<< indietro


   
Dark Ages
"A Closer Look"
Ananda Mida
"Anodnatius"
Ars Divina
"Atto Primo"
Time Lurker
"Time Lurker"
Anno Senza Estate
"MMXVII"
Face Down Hero
"False Evidence Appearing Real"
LorisDalì
"Gekrisi"
Cloven Altar
"Enter The Night"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild