Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Scum
:: Scum - Gospel For The Sick - (Dogjob records - Audioglobe)
Non sono mai stato un amante delle superstar band, in quanto molto spesso sono dei progetti estemporanei che lasciano il tempo che trovano non essendo altro che dei puri e semplici passatempo per divertimento dei vari componenti, ma in questo caso mi debbo ricredere. Qui troviamo il gota del metallo estremo della penisola scandinava ed esattamente: Casey Chaos (Amen), Samoth (ex Emperor ora Zyklon) Faust (ex Enperor) Cosmocrator (MindGrinder)e infine Happy Tom (Turbonegro), genere proposto un hardcore estremizzato all’inverosimile con fortissime influenze balck e death metal da infarto. Detto così sembrerebbe un’accozzaglia di generi che non c’entrano nulla uno con l’altro, ma vi assicuro che la fusione è grandiosa e la resa finale da infarto. In appena quaranta minuti si viene spazzati via da una violenza inaudita, che non sentivo tanto tempo, ma non una potenza fine a se stessa, ma incanalata a distruggere il vs. udito e voi che l’ascoltate, una potenza da bomba di precisione intelligente (non come quelle americane, questa è intelligente per davvero), mai un calo di tensione che sia uno, mai una sbavatura, mai una distrazione della band che avvalendosi di altri personaggi più o meno noti della scena estrema fondono il metallo più nero e pesante con la morte e l’hardcore creando finalmente qualcosa di “nuovo”, musicalmente parlando, di originale ma sopratutto di personale in una scena stantia e che non fa altro che autoplagiarsi. Un platter che cresce con gli ascolti e che staziona da molto tempo nel mio logoro lettore ottico, a dicapito di latri che dovrei ascoltare e recensire, da avere nel modo più assoluto a costo di distruggere il vs. spacciatore di fiducia di supporti ottici.

Fabio Calandrino
<<< indietro


   
Dark Ages
"A Closer Look"
Ananda Mida
"Anodnatius"
Ars Divina
"Atto Primo"
Time Lurker
"Time Lurker"
Anno Senza Estate
"MMXVII"
Face Down Hero
"False Evidence Appearing Real"
LorisDalì
"Gekrisi"
Cloven Altar
"Enter The Night"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild