Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '

rAW & wILD rOCKFETS 2019



Reviews - Samson
:: Samson - Live at reading \'81 - (Airraid rec. - 2000)
E’ con vero piacere che ho “rispolverato” la discografia dei Samson, ora tornati nuovamente alla luce sotto forma di cd grazie alla Airraid Records di proprietà di Bruce Dickinson. Sembrerebbe superfluo ricordare che in questo gruppo capitanato dal chitarrista Paul Samson, militava lo stesso Dickinson (al secolo tale Bruce Bruce), passato poi nell’ ottantadue alla corte di Steve Harris, dove trovò ben presto la fama e la notorietà che noi tutti conosciamo. Già, di quella notorietà che i Samson non hanno mai potuto godere; basti pensare che quando si parla di loro, molti li ricordano sempre e solo come la band di Bruce e non come quella band che ha saputo fare (insieme a poche altre) una rilevante sterzata al rock anni ’70, aprendo le porte al più moderno Heavy Metal, ma queste sono altre storie……. Il disco in questione è un live registrato al festival di Reading nel 1981, ma pubblicato solo nel ’90. Nei 10 brani presenti si passa dall’ hard rock degli esordi come l’opener “Big Brother”, a pezzi più aggressivi e trascinanti, come “Take it like a man”, “Gravy train” e “ Riding with the angels” (quest’ ultima ripresa dal singer nel ’91 per il suo primo tour solista), per poi passare a canzoni più cadenzate, “Vice versa” e “Walking out on you” (Pink Floyd / Led Zeppelin oriented). Non mancano di certo brani anche un po maideniane quali “Hammerhead” e “ Bright lights”. Da sottolineare la solita grande prestazione di Bruce Bruce, già all’ epoca grande folletto sul palco
Un cd consigliato più che altro agli amanti del NWOBHM che agli ultimi fans dei Maiden...

R
<<< indietro


   
Virtual Time
"Animal Regression"
Coil Commemorate Enslave
"The Unavoidable"
Ibridoma
"City Of Ruins"
Enio Nicolini and the Otron
"Cyberstorm"
Polynove Pole
"On the Edge of the Abyss"
Athlantis
"The Way to Rock’n’Roll"
Scala Mercalli
"Independence"
The Dolly’s Legend
"Wolves’ Songs"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild