Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Romuvos
:: Romuvos - Infront of Destiny - (No Colours Records - 2016)
Anno 2016, ed eccoci con l’ennesimo disco di folk metal: disco inutile o disco interessante? Un po’ di pazienza, partiamo dal principio: Romuvos è una one-man band, ma dietro a questo nome vi è tale Velnias – che arriva dall’Est Europa (dalla Lituania, per la precisione) e esprime il suo amore per la storia e i racconti pagani, facendo rivivere le pratiche religiose e le tradizioni mescolate al Folk Metal; Velnias suona tutti gli strumenti (batteria compresa, ma non la drum machine!). I brani dell’album narrano di racconti antichi, di guerre e canti di lode e potenza degli uomini in battaglia. Nel 2014, Romuvos aveva pubblicato il primo disco (sempre come one-man band) dal titolo “Romuvan Dainas” e attualmente sta suonando anche dal vivo – tra folk, metal e spade sguainate! Ben 11 sono le tracce (compresa l’outro) presenti su “Infront of Destiny”, scorrevoli e piacevoli, con richiami a Tyr, Bathory e Falkenbach – e che piaceranno agli amanti del genere! I suoni sono amabili e le atmosfere molto epiche; la voce si adatta alla perfezione alle arie pagane – senza mai dimenticare il lato più metal! Ebbene, la voce ‘pulita’ si alterna tra melodie e parti metalliche, senza problemi; le chitarre acustiche abbracciano le atmosfere folk e l’influenza del black la si percepisce nel riffing. Ma a differenza di un album qualsiasi, dove vi sintetizziamo una o più tracce, questo è uno di quei casi in cui il disco va ascoltato per intero: bisogna cogliere e immedesimarsi nelle atmosfere create e lasciarsi andare tra paganesimo, tradizioni lituane e storie medievali. Non importa se siete fan o meno dei Romuvos e/o del folk metal, lasciatevi trasportare da questo ritmo…
Voto: 7/10
Giovanni Clemente

Contact
www.facebook.com/romuvos
<<< indietro


   
Detest
"The End of All Ends"
Vessel of Light
"Vessel of Light"
The Kinn-ocks
"The Kinn-ocks"
Black Hole
"Evil In The Dark"
Ancient Empire
"The Tower"
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"
Death2Pigs
"eMpTyV"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2017
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild