Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Rise To Fall
:: Rise To Fall - Defying The Gods - (Coroner Records - 2012)
Nati nel 2006, dopo vari cambi di formazione e con all\'attivo già un album, Restore The Belance del 2010, i Rise To Fall quest\'anno escono con il loro secondo lavoro in studio, Defying The Gods.
Ad un primo ascolto si intuisce subito che tipo di strada abbino intrapreso i cinque ragazzi spagnoli: la scelta di un death melodic mischiato al metalcore tipicamente europeo. Sono chiare infatti le influenze di gruppi come i gallesi Bullet For My Valentine e gli scandinavi Amon Amarth, In Flames e Soilwork. E\' a questi ultimi due gruppi che i Rise To Fall si inspirano maggiormente, fino a risultare purtroppo fin troppo simili nello stile e nei suoni, mancando completamente di singolarità ed inventiva. Dispiace tanto per questo “copia e incolla” stilistico perché la band ha un grosso potenziale, che però non sfrutta a pieno. “Ascend To The Throne” o The Compass” sono perfettamente analoghe rispettivamente a “Deliver Us” e “System”, entrambi pezzi dei sopracitati In Flames. Defying To Gods è stato registrato, mixato e prodotto a Torino da Ettore Rigotti (Disamonia Mundi, Blood Stain Child, Destrage Slowmotion Apocalypse) con ottimi risultai dato che ha un suono veramente molto buono, per questo aumenta il dispiacere e la delusione man mano che si va avanti nell\'ascolto delle tracce.
In conclusione, quest\'ultimo lavoro dei ragazzi iberici, che presenta al suo interno undici tracce della durata complessiva di 42 minuti circa, è buono, godibile, ben registrato e mostra un ottimo potenziale da parte loro...ma non spicca certamente per originalità!
Peppe Doronzo
Voto: 5,5/10

Contact
www.facebook.com/risetofalloffcial
www.myspace.com/risetofallmetal
:: Rise To Fall - End Vs Beginning - (Coroner Records - 2015)
Ritornano gli spagnoli Rise To Fall a suon di modern melodeath metal e ritornano per la nostrana Coroner Records! L’album è composto da ben 15 tracce ed è stato mixato e masterizzato agli Hansen Studios (Danimarca) di tale Jacob Hansen. Come special guest abbiamo Dann Hoyas (assolo in “Rise Without Drama”), Aimar Antxia (voce in “Rise Without Drama”) e Alessio Neroargento (keyboards e samples). Ma tornando indietro, ricordiamo che la band si è formata nel 2006 e ha già pubblicato due album: “Restore the Balance” nel 2010 e “Defying the Gods” nel 2012. Poche parole e ascoltiamo il disco, tasto play e si parte subito con “End Vs Benning”, ma (ahimè) è subito forte la sensazione di ritrovarsi con una band (forse l’ennesima) che si rifà, e di molto, agli In Flames e ai Darkane (o se preferite, restando in casa Coroner Rec., ai Disamonia Mundi). Synth, chitarre e voci (alternate in growl e clean), distorsori, melodie... ripercorrono e si alternano di pari passo, brano dopo brano (ripeto, ben 15 tracce). Quindi credetemi, non serve il track by track. Adesso però non ci demoralizziamo, anzi diciamolo che non sono niente male questi spagnoli, musicalmente parlando… ma se dobbiamo essere sinceri ed obiettivi, o meglio, se dobbiamo trovare il classico ‘pelo nell’uovo’ in “End Vs Beginning”, ebbene questo è proprio l’originalità! D’accordo che le canzoni scorrono con piacere e senza l’effetto noia, ma la sensazione di già sentito è tanta, davvero tanta. Con questo non voglio scoraggiare chi ama queste sonorità, che sicuramente troverà pane per i propri denti, ma per il resto, vi invito a scoprire le band originali del Gothenburg Style: In Flames, Darkane, Soilwork, Into Eternity, etc… o magari i nostrani Disarmonia Mundi. Beh, un sei politico, nella speranza di ritrovarli più maturi e con brani più personali (chissà)… a presto!
Voto: 6/10
Giovanni Clemente

Contact
www.facebook.com/risetofallofficial
www.twitter.com/rise_to_fall
<<< indietro


   
Gravesite
"Neverending Trail Of Skulls"
Accept
"The Rise Of Chaos"
Thunder Godzilla
"Thunder Godzilla"
Circus Nebula
"Circus Nebula"
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild