Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Revenge
:: Revenge - Survival Instinct - (Fuel Records - 2014)
Il sottobosco metallico italiano degli anni ‘80 è ricco di band che, nonostante capacità tecnico/compositive eccelse, non sono andate oltre il disco di esordio (cosa comunque lodevole e poco scontata all’epoca). Tra questi i Revenge del chitarrista Red Crotalo, tra i pionieri presenti sulla storica compilation Heavy Metal Eruption di Beppe Riva (1983), che nel 1984, grazie anche al vaticinio di Paul Chain, arrivarono all’esordio vero e proprio con l’EP Hotzone. Successivamente la band non riuscì a capitalizzare quella pubblicazione, così il seguente demo, Sweet Revenge, morì seppellito, tra centinaia di nastri, nei cassetti di chissà quali case discografiche (per dovere di cronaca nel 2007 è stato pubblicato Archives contente per intero anche quegli sfortunati brani). Oggi i Revenge si ripresentano con una line-up quasi originale, essendoci anche il chitarrista-cantante Kevin Throat e il batterista Erik Lumen (al nuovo Vallo è andato il posto di bassista). Il disco riprende in parte tutte le fasi della precedente parte della carriera, riviste però in ottica più moderna. Il sound di base è comunque quello che si rifà alla scuola heavy americana, i cui paladini furono gli inglesi (!?) Def Leppard. Non mancano rimandi anche a un sound più vicino allo street-glam che impazzava nella Los Angeles di metà anni ‘80 primi ‘90. Dal punto dei vista dei contenuti l’album è vario, si va dai pezzi più tirati “Survival Instinct” e “Cannonbal”, alle ballad “Flying” e “Home Again”. Grintosa è “Dead Or Alive”, song d’apertura dal quale è stato estratto anche un video, in cui i nostri si presentano in versione 2014, senza gli abiti in stile Mad Max che ne avevano caratterizzato l’apparizione del festival di Certaldo Rock In A Hard Place. Un buon ritorno, con molta sostanza e poco fumo, magari questo lavoro non ridarà indietro ai Revenge il tempo perduto, ma regalerà loro un meritato momento di gloria.
Voto: 7,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.redcatpromotion.com
www.revengerockband.com
<<< indietro


   
Gravesite
"Neverending Trail Of Skulls"
Accept
"The Rise Of Chaos"
Thunder Godzilla
"Thunder Godzilla"
Circus Nebula
"Circus Nebula"
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild