Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Raze
:: Raze - Raze - (Autoprodotto – 2010)
Demo un po’ datato ma non per questo privo di validità, questo omonimo lavoro dei tecno-thrashers Raze. Nei quattro brani presenti, evidente è l’influenza degli ultimi Testament, sia per il timbro gutturale del singer Joe, sia per le ritmiche, intricate quanto basta ma con un occhio all’essenzialità della forma canzone. Sin dall’opener “Hate”, è innegabile l’importanza giocata dalla lead guitar nella sezione strumentale del combo toscano, contestualmente però alla creazione di una serie di riff che non perdono mai di vista la carica metal pur nella ricerca continua del groove. In questo senso, anche il lavoro chitarristico di Dave serve ad aggiungere varietà alla proposta musicale, piuttosto che essere un esercizio stilistico fine a se stesso. È pur vero che nel caso del genere proposto dai Raze il banco di prova definitivo risiede nelle esibizioni live, ma anche dal punto di vista compositivo la band dimostra di avere ottimi spunti a sua disposizione.
“House of cards” apre la strada a variazioni melodiche nello stile vocale, doppiate da altrettante aperture strumentali, per poi lasciare spazio a sfuriate in velocità. Una struttura interessante, che rappresenta di sicuro la direzione migliore verso cui la band dovrebbe evolversi in futuro. Il dinamismo della track è condiviso in parte anche dalla conclusiva “Better Tomorrow”, un brano che presenta più di una concessione ai classici schemi del modern metal. Sicuramente da tenere d’occhio, in attesa della prova sulla lunga distanza.
Voto: 7,5/10
Francesco Faniello

Contact:
www.myspace.com/razethrash
www.facebook.com/razethrash
<<< indietro


   
Gravesite
"Neverending Trail Of Skulls"
Accept
"The Rise Of Chaos"
Thunder Godzilla
"Thunder Godzilla"
Circus Nebula
"Circus Nebula"
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild