Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Rasta
:: Rasta - Between Two Times - (Moon Records)
Dall’Ucraina ci arrivano questi Rasta e sono una bomba micidiale… Mai avevo ascoltato, a parte i Vader, una produzione così dirompente in un gruppo proveniente dall’Europa dell’Est. Qui abbiamo a che fare con un gruppo di assassini sonici di professione. Fin dalla prima canzone, “Blast”, all’ultima, “In Dust We Trust”, i Rasta ci appioppano colpi mortali in virtù di un sound sparato a tutto volume e incapace di moderarsi. La base del sound dei Rasta è un thrash death dall’impatto mortale. Sembra di sentire i Korn che incontrano il death in una lavatrice industriale che gira a velocità folli… Non si fermano mai… Mai momenti di arpeggi/bridge melodici… Nessuna sottomissione a leggi commerciali che vorrebbero il brano di atmosfera e comunque lento… I Rasta hanno una sola e unica missione: cercare di annichilire i nostri poveri padiglioni auditivi. Ci riescono e alla grande… Ossa rotte a volontà…

EMANUELE GENTILE

Contact
www.moonrec.kiev.ua
<<< indietro


   
Death Angel
"Humanicide"
Global Scum
"Odium"
Twelve Back Stones
"Becoming"
Carnifex
"World War X"
Blazon Stone
"Hymns of Triumph and Death"
Uncledog
"Passion / Obsession"
La Janara
"Tenebra"
Tomorrow’s Outlook
"A Voice Unheard"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild