Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Raging Age
:: Raging Age - Regions Of Sorrow - (Wormholedeath Records - 2013)
La band italiana Raging Age ritorna nella scena metal con il nuovo album “Regions Of Sorrow”, un concentrato esplosivo di melodic death metal. Gli accompagnamenti delle canzoni, così come i testi, sono ben strutturati e frutto del duro lavoro che accompagna la creazione del cd. I due chitarristi riescono a creare un’ottima alternanza di riff graffianti ed assoli eccellenti. Il batterista riesce a suonare tempi molto potenti, imponenti, complessi e dotati di grande velocità e tecnica, che sono anche molto adeguati al contesto stilistico-musicale del cd. Il cantante riesce ad adottare in maniera impeccabile le tonalità growl. Le testimonianze delle abilità tecnico-musicali di ogni membro del gruppo sono canzoni come “Gloom In The Cave”, “Noch Ein Mal”, “Forged By Sorrow” e “Die For My Greed”. Un ottimo album sia dal punto di vista stilistico musicale che dal punto di vista tecnico: i Raging Age riescono sempre a lasciare la propria impronta adottando sempre sfumature musicali originali ed innovative.
Voto: 10/10
Lara Calistri

Contact
www.ragingage.com
www.facebook.com/RagingAgeOfficial
:: Raging Age - Waiting For Death Alive - (Autoprodotto - 2012)
La band italiana Raging Age porta alla pubblicazione il demo “Waiting For Death Alive” un lavoro di cinque tracce di stampo melodic death metal con una leggera strizzata d\'occhio al black metal più sporco e cattivo. Il batterista dimostra un\'alta competenza tecnica: riesce ad esegue tempi di grandissima difficoltà con un\'elevata velocità. Il cantate scatena un potentissimo growling mai udito da orecchio umano. Ottima e celerissima alternanza di ritmiche ed assoli da parte dei due chitarristi di cui si sentono le grandi abilità tecniche. Il bassista riesce a suonare ritmiche adeguate al contesto musicale del demo: oscure,profonde e deliranti. L\'unico grande rammarico di “Waiting For Death Alive” è la mancanza di altre canzoni, dato che nessuna delle cinque canzoni è dotata di difetti. Un demo ben strutturato sia dal punto di vista stilistico-musicale che tecnico. Eccellente composizione dei testi e dell\'accompagnamento. Soprattutto nell\'accompagnamento tutti i membri del gruppo suonano benissimo e in perfetta armonia. Definire questo demo superlativo non basta. Da ascoltare assolutamente.
Voto: 10/10
Lara Calistri

www.myspace.com/ragingageband
www.facebook.com/RagingAgeOfficial
<<< indietro


   
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"
Full Leather Jackets
"Forgiveness: Sold Out"
The Sade
"Grave"
The Charm The Fury
"The Sick, Dumb and Happy"
Zora
"Scream Your Hate"
LoboLoto
"Even The Stones Fall"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild