Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Poseidon
:: Poseidon - Infinity - (Argonauta Records - 2014)
La Argonauta Records è proprio una di quelle etichette che meriteranno analisi più approfondita e ravvicinata, da ora in poi. Un po’ come è stato per la LADLO, ma su coordinate leggermente diverse. Lo testimonia l’ipnotica produzione dei Poseidon, band proveniente dalla cittadina russa di Stavropol, nel bel mezzo dell’area caucasica un tempo coperta dal mare di Teti, che con questo “Infinity” approda all’agognato traguardo del full length in una veste matura e ricca di contenuti fortemente immaginifici. Non è solo un progetto musicale quello del quartetto russo, ma un percorso ben sintetizzato dalla definizione “Cinematic Post Metal” che ben si addice a quanto attende l’ascoltatore nel corso delle nove tracce presenti: non è uno scherzo, è da tanto tempo che non mi trovavo nella situazione di dover fare uno sforzo per individuare la fine di una traccia e l’inizio dell’altra, in una successione priva di soluzione di continuità che è propria di una struttura concettuale che segue uno schema probabilmente noto e chiaro solo alla band stessa. Una definizione, quella di “Cinematic Post Metal”, che personalmente li avvicina ai polacchi Lebowski, seppur in un contesto più complesso e con influenze più marcatamente metal. L’iniziale diffidenza per gli oltre otto minuti di durata dell’opener “The Death Of The First Titan” è vinta da uno svolgersi pacato e sinuoso, ben coronato da una linea vocale sobria ma decisa, vicina alla lezione di Maynard James Keenan. I Poseidon dispongono di una carica evocativa fuori dal comune, che porta “Through The Ages” ad essere rischiarata da un riffing pieno di groove in contrasto con le plumbee atmosfere create dalle tastiere, e che diluisce il puro progressive della sezione ritmica di “Tideland” nelle atmosfere eteree che avvolgono soprattutto la voce di Stas. Mentre l’accorata incursione nella dark/wave di “You Are Not Alone” è bilanciata dal rumorismo sfiorato dalla parte finale dell’ideale trilogia sulla morte dei Titani (sorta di mini-concept che si svolge all’interno di “Infinity”), è con “Lotuses Burning In The Fire Of Hell” che si compie la poetica più profonda dei Poseidon, con la complessità dei Mastodon e la geometricità degli A Perfect Circle tenute insieme da tinte forti e decadenti ad un tempo, idealmente ispirate a realtà come My Dying Bride, Anathema e Opeth. Alla fine dell’ascolto, realizzo di essermi trovato in un contesto puramente metaforico: Poseidon, il mare di Teti e persino gli Argonauti (parafrasando il nome della label) alla conquista del vello d’oro nell’antica Colchide, non lontano dalla cittadina di origine della band. Per non parlare delle immagini sonore, che necessiterebbero per davvero della mano di un Gustave Doré o di un William Blake per essere conoscibili all’occhio umano, oltre che all’orecchio. Questi sono i Poseidon, e voi assicuratevi di essere nella giusta condizione di spirito prima di affrontare l’ascolto…
Voto: 8,5/10
Francesco Faniello

Contact
www.poseidonrage.com
www.facebook.com/poseidonpost
<<< indietro


   
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"
Full Leather Jackets
"Forgiveness: Sold Out"
The Sade
"Grave"
The Charm The Fury
"The Sick, Dumb and Happy"
Zora
"Scream Your Hate"
LoboLoto
"Even The Stones Fall"
Divisione Sehnsucht
"Divisione Sehnsucht"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild