Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Picaroon’s Spark
:: Picaroon’s Spark - Nightfeast In Highfires Wood - (Videoradio - 2007)
Band originaria di Teramo e attiva sin dal 2002, i Picaroon’s Spark lanciano sul mercato il proprio secondo album (il primo autoprodotto risale al 2005). L’approccio al prog-metal da parte della band abbastanza atipico, invece di rifarsi ai soliti Dream Theater (e alle band che a loro volta gli hanno influenzati), si rifanno a un certo prog di scuola americana a la Pavlo’s Dog, Kansas, Styx (“Nightfeast In Highfires Wood”) o a certo pomp rock a la Boston (“The Era Of Euphoria”). Certo non mancano i richiami alla band di Petrucci, come non mancano citazioni al metal classico di scuola Maiden (“Escape From Perfection”). Piglio rock in “The Right Right”, echi power in “Thirst For Knowledge”, richiami agli Angra del sottovaluto Fireworks nella conclusiva “After The Sunrise”. Come si può immaginare il disco risulta estremamente vario e di piacevole ascolto, anche per chi normalmente non è avvezzo alle sonorità metalliche, soprattutto per i ritornelli di facile memorizzazione. Nota di merito va anche all’artwork, la copertina mi ha ricordato i Mago De Oz. Il booklet è curato oltre la media delle uscite attuali, specialmente su suolo italiano.
Voto: 7/10
g.f.cassatella

Contact
www.picaroons.it
www.myspace.com/picaroons
:: Picaroon’s Spark - The Battle of Life - (Autoprodotto)
Quando spediscono un disco, le band solitamente, inseriscono delle biografie inutili che non danno mai informazioni vere sulla band. La bio dei Picaroon’s Spark invece, rispecchia fedelmente con parole molto semplici, l’attitudine della band al genere. Effettivamente su tutto il demo si possono ascoltare delle melodie spolverate dal buon vecchio heavy metal, come scritto dalla band. Già dalla prima ”The Four Winds”, le classiche note degli inizi della NWOBHM (Iron Maiden su tutti), si sentono decise e nette. Probabilmente questo The Battle of Life pecca di originalità ma, è pur sempre possibile ascoltare dei brani nuovi con arrangiamenti quasi personali, per i nostalgici dei tempi passati. “Escape From Perfection” o “Murder”sono due brani adatti per esternare il feeling della band che con la titletrack, racchiudono un capitolo di sonorità storiche. La band ha deciso di viaggiare attorno alle melodie maideniane ma, per sfondare in questo campo, occorre comunque inventarsi delle atmosfere nuove e degli accorgimenti, in modo da distaccarsi dalle radici del metal; i Picaroon’s Spark hanno bisogno di inserire nuove vie personali affinché i brani che presentino, siano validi su tutti i fronti.

Ignis fatuus

Contatti:
www.picaroons.it
l.marconi@aliceposta.it
band@picaroons.it
<<< indietro


   
Dark Ages
"A Closer Look"
Ananda Mida
"Anodnatius"
Ars Divina
"Atto Primo"
Time Lurker
"Time Lurker"
Anno Senza Estate
"MMXVII"
Face Down Hero
"False Evidence Appearing Real"
LorisDalì
"Gekrisi"
Cloven Altar
"Enter The Night"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild