Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Phaedra
:: Phaedra - Path - (Autoprodotto - 2010)
Path è un disco che ci riconcilia con la tradizione progressiva italica. Ma attenzione, i Phaedra non si limitano a scimmiottare i grandi del passato, anzi si propongono in maniera credibile ed efficace. Pur vantando una carriera longeva, questi trentini arrivano solo oggi all’esordio. E dire che Path era già stato presentato dal vivo in occasione della decima della rassegna Concentratissimo Rock (nel corso della quale il gruppo si è accaparrato il premio come Miglior Gruppo Originale) nel 2002. Che i Phaedra pecchino di perfezionismo, è subito chiaro quando si entra in contatto con questo album: la musica è curatissima e anche l’artwork non è da meno (considerando che ci troviamo innanzi a un’autoproduzione). Dal punto di vista musicale, come già detto, il combo si rifà alla tradizione italiana 60-70, soprattutto a quelle realtà che hanno per prime fuso prog e sonorità mediterranee; un nome su tutti: Alan Sorrenti. Gli arrangiamenti sono curatissimi e quasi maniacali, il sestetto si avvale di strumenti quali flauto traverso, mandola, mandolino e violino (di qui il richiamo a quanto fatto da Jean Luc Ponty e Toni Marcus nei primi due dischi di Sorrenti). Il concept, firmato da Claudio Granatiero, pur basandosi su mitologia, fantasy e fantascienza, ha un contenuto introspettivo. Inutile dire come musica e testi si leghino alla perfezione, creando scenari oscuri ed evocativi. Path è un disco fuori dal tempo, che non potrà non piacere agli amanti del prog classico.
Voto: 8,5/10
g.f.cassatella


Contact
www.phaedramusic.it
www.myspace.com/phaedramusic
<<< indietro


   
Psycho Kinder
"Diario Ermetico"
Nagaarum
"Apples"
Opeth
"Garden of the Titans: Live at Red Rocks Amphitheatre"
Riccardo Andreini & Bramasole
"Come Polvere"
Stonewall
"Never Fall"
Dewfall
"Hermeticus"
Woebegone Obscured
"The Forestroamer"
Stins
"Through Nightmares and Dreams"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild